Ivrea, l’ICF World Ranking Canoa Slalom si conclude con una pioggia di medaglie per gli “azzurri”

29/04/2018

CONDIVIDI

Nella disciplina “regina” K1 Men, dietro allo svizzero Martin Dougoud, medaglia d’oro, bellissimo secondo posto per Christian De Dionigi e splendido bronzo per Davide Ghisetti, l’atleta di Ivrea sorretto dal tifo del pubblico di casa. La torinese Maria Clara Giai Pron conquista con una gara pulita il meritato bronzo. Podio tutto azzurro nella C1 Men, con Roberto Colazingari, oro, davanti a Stefano Cipressi, argento, e Paolo Ceccon, bronzo

Si sono concluse oggi, domenica 29 aprile, a Ivrea con una pioggia di medaglie per gli atleti italiani le gare dell’ICF World Ranking Canoa Slalom. Nella disciplina “regina” K1 Men, dietro allo svizzero Martin Dougoud, medaglia d’oro, bellissimo secondo posto per Christian De Dionigi e splendido bronzo per Davide Ghisetti, l’atleta di Ivrea sorretto dal tifo del pubblico di casa.

Strepitosa Stefanie Horn, tedesca naturalizzata italiana, nella K1 Women, che con una discesa impeccabile e il tempo di 100.14 si è aggiudicata il gradino più alto del podio. Seconda la polacca Klaudia Zwolinska. La torinese Maria Clara Giai Pron conquista con una gara pulita il meritato bronzo. Podio tutto azzurro nella C1 Men, con Roberto Colazingari, oro, davanti a Stefano Cipressi, argento, e Paolo Ceccon, bronzo.

Completano la bella giornata italiana l’oro di Elena Borghi e il bronzo di Elena Micozzi nella C1 Women. Sul secondo gradino del podio si è inserita la polacca Alexandra Stach.
Successo della coppia Francesco Cavo e Martina Rossi nella C2 misto.

A chiusura della due giorni eporediese l’assessore allo Sport della Regione Piemonte, Giovanni Maria Ferraris, ha dichiarato: “C’è da parte nostra innanzitutto una grande soddisfazione per l’aspetto agonistico, in quanto Ivrea si conferma capace non solo di ospitare grandi campioni da tutto il mondo, ma anche di scoprire nuovi talenti, come dimostrano i risultati dei Campionati Italiani Under 23 di questa mattina. Inoltre, la visita che ho compiuto oggi all’impianto conferma la bontà del progetto che abbiamo avviato qualche anno fa e che stiamo realizzando insieme alla Federazione Italiana Canoa Kayak (FICK) e alla Città di Ivrea e il forte legame tra le tre istituzioni e tutto il territorio eporediese, e in particolare l’Ivrea Canoa Club. Adesso aspettiamo con ottimismo i risultati dei Mondiali di luglio”.

Luciano Buonfiglio, presidente della Federazione Italiana Canoa Kayak:  ha evidenziato che : “Questo progetto, che si può dire realizzato al 90%, può essere proposto come modello per creare infrastrutture sportive, e soprattutto per crearle in città a dimensione umana come è Ivrea, in modo che i cittadini possano avvicinarsi facilmente al mondo della canoa. Questo progetto, che all’inizio sembrava irrealizzabile, è arrivato a essere quasi interamente compiuto grazie alla stretta collaborazione tra l’Ivrea Canoa Club, il Comune di Ivrea e la Regione Piemonte che, forse anche sulla scorta dell’esperienza olimpica di Torino, ha riconosciuto il potenziale di questo sport come volano di sviluppo sociale ed economico. E’ stato un vero gioco di squadra, che ha fatto in modo che oggi atleti di tutto il mondo si sentano a casa qui ad Ivrea. Ricordo, in ultimo, il contributo della nostra Federazione, che ha sostenuto le candidature di Ivrea. Dobbiamo tutti essere fieri dei risultati che abbiamo ottenuto e rimanere concentrati per raggiungerne di nuovi e sempre maggiori. Per crescere ulteriormente servono almeno due medaglie ai prossimi Mondiali: questo è l’obiettivo della Federazione”.

Claudio Roviera, presidente dell’Associazione Proteina, Comitato Organizzatore dei Mondiali del 17/22 luglio ha concluso:  “La gara Ranking appena conclusa è stata voluta ed organizzata come test event in vista dei Campionati Mondiali Junior e Under 23, siamo soddisfatti della programmazione fatta fino ad oggi, dei settori operativi attivati per questa manifestazione e della risposta in termini di presenza e impegno di tutti i nostri preziosi volontari. Durante questa Ranking è stato condiviso il progetto Campionati del Mondo con l’International Canoe Federation (ICF) nei minimi dettagli, questo ci consente di lavorare concentrati per il raggiungimento del nostro obiettivo di luglio”.
Campionato Italiano Under 23 di Canoa Slalom
Si sono svolte inoltre questa mattina allo Stadio della Canoa le gare del Campionato Italiano Under 23 di Canoa Slalom. Questi i risultati:

K1W
Oro – Eleonora Lucato (108.34) dell’ A.S.D. Valstagna.
Argento – Marta Bertoncelli (113.25) del CC Ferrara.
Bronzo – Francesca Malaguti (116.43) CC Ferrara.

C1W
Oro – Elena Borghi (126.77) del CC Ferrara.
Argento – Elena Micozzi (147.55) del A.S.D. Subiaco.
Bronzo – Carolina Massarenti (156.20) dell’Ivrea CC.

K1M
Oro – Davide Ghisetti (88.63) dell’Ivrea CC.
Argento – Marcello Beda (91.30) del A.S.D. Bologna.
Bronzo – Marco Vianello (93.54) del C.S. Carabinieri.

C1M
Oro – Raffaello Ivaldi (96.80) della Marina Militare.
Argento – Paolo Ceccon (99.74) dell’ A.S.D. Valstagna.
Bronzo – Gabriele Ciulla (109.57) del A.S.D. Subiaco.

Tutti i risultati e i tempi su: https://siwidata.com/canoe123/live?SessionKey=siwidata.1353

Dov'è successo?

Leggi anche

Salassa

/

20/09/2018

Volley: gli “azzurri” del coach canavesano Blengini sfidano la Finlandia e guardano al podio

Gianlorenzo “Chicco” Blengini, commissario tecnico dell’Italvolley, canavese d’adozione (risiede con la famiglia a Salassa) sta per […]

leggi tutto...

Favria

/

20/09/2018

Tamponamento a catena sulla “Favriasca”. Coinvolte quattro autovetture. Nessun ferito

Qualche contusione e un comprensibile spavento oltre a quattro autovetture seriamente danneggiate: è il bilancio di […]

leggi tutto...

Caselle

/

20/09/2018

Caselle: con il nuovo volo operativo della Compagnia aerea Volotea, Napoli è più vicina a Torino

È operativo da lunedì 17 settembre, dall’aeroporto di Caselle, il nuovo volo per Napoli di Volotea, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy