Ivrea: le consigliere Casali e Piras lasciano la lista civica del sindaco Sertoli e passano alla Lega

Ivrea

/

15/02/2019

CONDIVIDI

Il gruppo consigliare leghista passa a sei componenti oltre agli assessori Povolo e Balzola e assicura il predominio nella coalizione di maggioranza. Il sindaco Stefano Sertoli smentisce eventuali rimpasti in Giunta

Le consigliere comunali Costanza Casali e Maria Piras elette lo scorso anno nella lista civica legata al sindaco di Ivrea Stefano Sertoli, hanno ufficialmente deciso di passare al Gruppo di maggioranza in Consiglio della Lega che passa a sei membri, oltre agli assessori Povolo e Balzola.

Le due consigliere comunali affiancheranno a Mara Bagnod, Anna Bono, Marco Neri, Enrico Marchiori. “La mia scelta è da vedere non come cambiamento ma come un chiarimento. Eletta in una lista civica presentatasi alle elezioni con una coalizione di centro-destra, dopo alcuni mesi di rodaggio ho sentito l’esigenza di far parte di un gruppo politico definito, quale è la Lega, di cui condivido progetti e iniziative, sia a livello locale che nazionale – dichiara Maria Piras che nelle elezioni amministrative dello scorso anno era stata eletta in una civica di centrodestra -. Questo anche per avere una maggiore visibilità e incisività nelle scelte politiche e amministrative locali, che sono il mio principale interesse e la motivazione per cui sono in Consiglio Comunale”.

Sulla stessa lunghezza d’onda è la collega Costanza Casali: “La decisione è stata presa dopo attenta riflessione, nell’ottica di consolidare l’attuale maggioranza consiliare e la stessa Giunta che sostengono il sindaco Sertoli, al fine di agevolare la realizzazione dei progetti volti alla rinascita di una Città caratterizzata da troppi anni di immobilismo e decadenza, e che invece ha bisogno di connotarsi come ente territoriale politicamente forte”.

Il sindaco di Ivrea Stefano Sertoli non fa mistero della propria soddisfazione: “Ritengo la decisione delle due consigliere di cambiare lista di appartenenza come figlia della volontà di aderire ad una visione più globale del proprio ruolo, con maggiori prospettive a livello regionale e nazionale – commenta -. Smentisco invece, categoricamente, che ad oggi vi sia qualsiasi ipotesi di rimpasto di Giunta. Alle consigliere i miei migliori auguri di buon prosieguo”.

“Si tratta di notizia positiva per la Lega ma soprattutto per Ivrea – concludono l’onorevole Alessandro Giglio Vigna e Andrea Cane, Responsabile Nazionale Enti Locali della Lega -. Oggi tutta l’Amministrazione eporediese ha un contatto diretto con lo Stato, ovvero con il Governo e il Parlamento. La città è, adesso, ancora più forte”.

Leggi anche

Caluso

/

20/04/2019

Musica: torna il circuito concertistico “Organalia” nel Ciriacese, nelle Valli di Lanzo e nel Canavese

Dal 4 maggio al 21 luglio torna il circuito concertistico Organalia, che nel 2019 proporrà diciannove […]

leggi tutto...

Chivasso

/

20/04/2019

Chivasso è in lutto per la morte, a 64 anni, del dottor Fabrizio Maffeis. Martedì 22 aprile i funerali

La malattia l’ha strappato alla vita a soli 64 anni, poco tempo dopo l’andata in pensione. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy