Ivrea: lanciò sassi contro l’auto dei “civich”. 49enne denunciato per danneggiamento

Ivrea

/

18/02/2019

CONDIVIDI

L'uomo aveva intenzione di scagliare le pietre contro gli addetti della Scs, la scoietà che si occupa della raccolta rifiuti

Denunciato perchè aveva lanciato un masso e una pietra su un’auto di servizio della polizia municipale di Ivrea: un 49enne, già noto alle forze dell’ordine dovrà rispondere di danneggiamento, oltraggio a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. L’episodio ha avuto luogo nella mattinata dello scorso giovedì 14 febbraio in Canton Gabriel.

Illesi i due agenti che si trovavano a borgo dell’automobile. Stando agli accertamenti compiuti pare che l’uomo avesse avuto l’intezione di colpire alcuni addetti della Scs, la società che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. A chiamare gli agenti della polizia municipale erano stati gli addetti al servizio e così, nel mirino dell’uomo, sono anche finiti i “Civich”.

Dopo il lancio di pietre l’uomo si era dapprima barricato in casa per poi fuggire nei boschi circostanti. Dopo 48 ore è rientrato in casa. Sui muri dell’abitazione aveva vergato scritte contro le forze dell’ordine perchè convinto che nessuno debba passare vicino alla propria abitazione che, però si trova, in una strada pubblica e non privata.

Leggi anche

21/09/2019

Rivarolo Canavese: coinvolti in un incidente stradale una ciclista e un “centauro”. Non sono gravi

Due feriti, per fortuna non gravi: è il bilancio di un incidente stradale nel quale sono […]

leggi tutto...

21/09/2019

Venaria: arrestato un pusher che spacciava il “Krokodril”, la droga che provoca cancrene mortali

Si chiama “Krokodil” l’ultima, devastante droga, apparsa sul mercato internazionale. Si ricava dalla codeina e viene […]

leggi tutto...

21/09/2019

Lanzo: perde il controllo dell’auto e sfonda la recinzione della Torino-Ceres. Traffico bloccato per due ore

Dopo aver perso, per cause ancora in via di accertamento il controllo della Toyota Yaris che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy