Ivrea, i ladri infrangono la vetrina di un colorificio per rubare due modellini di auto storiche

Ivrea

/

07/04/2017

CONDIVIDI

Il proprietario ha promesso mille euro di ricompensa a chi fornirà informazioni utili per ritrovare la preziosa refurtiva

Continua la caccia ai ladri che si sono impadroniti di due modelli in scala di auto d’epoca: il proprietario ha promesso una ricompensa di 1.000 euro a chi riuscirà fornirà informazioni utili a ritrovare la refurtiva.. Il furto aveva avuto luogo nella notte dello scorso 28 marzo all’interno del colorificio Ruffino di corso Vercelli a Ivrea, dove i modelli in scala di due autovetture Lancia risalenti ai primi anni del Novecento erano custoditi. Per impadronirsi del prezioso bottino i ladri hanno forzato i lucchetti e hanno infranto la vetrina del negozio.

I carabinieri impegnati nelle indagini non escludono l’ipotesi che possa essersi trattato di un furto su commissione data l’unicità dei due modelli rubati. La lunghezza degli automodelli pari a due metri e forniti di motore a scoppio perfettamente funzionante fa pensare che i malviventi fossero attrezzati (forse di un furgone) e professionalmente ben preparati e informati. Le indagini delle forze dell’ordine proseguono ed è caccia aperta ai ladri.

Dov'è successo?

Leggi anche

08/04/2020

Coronavirus: due i decessi a causa del Covid-19. Un morto a Cuorgnè (il quinto) e uno a Banchette

Due deceduti: uno a Cuorgnè e uno a Banchette. È la dimostrazione che il Coronavirus continua […]

leggi tutto...

08/04/2020

Coronavirus, cresce ancora il numero dei guariti. E sono 119 più di ieri. Oggi 68 decessi in Piemonte

Coronavirus: cresce, fortunatamente il numero di chi supera l’infezione: 732 pazienti guariti e 834 in via […]

leggi tutto...

08/04/2020

Emergenza Coronavirus: prodotte nei laboratori di Arpa Piemonte 8 tonnellate di gel igienizzante

A oggi i laboratori di Arpa Piemonte hanno prodotto 8 tonnellate di gel igienizzante che è […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy