Ivrea, la Wirelab chiude i battenti. A casa trentatrè dipendenti

Ivrea

/

15/10/2015

CONDIVIDI

La società ha annunciato di aver esaurito la sua mission. La Fiom-Cgil è pronta a contrastare con ogni mezzo la chiusura

Wirelab, addio. L’azienda chiude definitivamente i battenti. Motivazione: avrebbe concluso la sua mission e trentatrè persone hanno perso il lavoro. Negli scorsi mesi la società aveva già licenziato 12 dipendenti. L’azienda che sorge nel comprensorio Olivetti subì un duro colpo dopo il furioso incendio, avvenuto il 19 marzo di due anni fa, che aveva in gran parte distrutto l’aera industriale. E pensare che la società era nata dallo spin off Olivetti proprio per ricollocare gli esuberi della casa madre.

La Wirelab era nata insieme alla Innovis del Gruppo Comdata (che sta attualmente applicando i contratti di solidarietà e la Telis che è in corso di liquidazione: le tre società erano state costituite nel 2002 e occupano in totale oltre trecento dipendenti. Il pacchetto azionario di maggioranza apparteneva alla Telecom Italia. La Fiom è pronta a mettere in campo tutte le iniziative necessarie per contrastare in tutti i modi la cessazione di attività perché di fronte a un problema sociale di queste dimensioni non si può pensare, a giudizio dei funzionari della Fiom, di chiudere i battenti dall’oggi al domani e di lasciare la gente senza lavoro.

La strada della ricollocazione degli ex dipendenti Olivetti è ormai giunta al capolinea. La debolezza dei soggetti imprenditoriali creati, il graduale disimpegno della Telecom e la crisi che investito il sistema che ha creato è per la Fiom-Cgil la causa del tracollo.

Dov'è successo?

Leggi anche

04/06/2020

Caselle: l’aeroporto torinese ha ottenuto la certificazione Airport Customer Experience Accreditation

L’Aeroporto di Torino ottiene la certificazione Airport Customer Experience Accreditation di ACI-Airport Council International, l’associazione di […]

leggi tutto...

04/06/2020

Canavese: on line o sul campo tutti al lavoro i 51 volontari del Servizio civile della Città Metropolitana

I volontari che hanno vinto il bando per il Servizio civile universale sul territorio della Città […]

leggi tutto...

04/06/2020

Droga al “volo”. Arrestato pusher che lanciava le dosi ai clienti che passavano in bicicletta

È arrivato con la “metro” in piazza Nizza, poi ha proseguito a piedi verso via Belfiore […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy