Ivrea, la polizia ha arrestato il quarto membro della banda che rapinava le stazioni di servizio

Ivrea

/

31/03/2017

CONDIVIDI

Il team di investigatori coordinato dal vice questore Gianluigi Brocca ha identificato l'ultimo bandito

Un’indagine che è durata alcuni mesi e che non si è mai interrotta: la costanza degli agenti in servizio al commissariato di Ivrea è stata premiata con l’arresto del quarto e ultimo membro di una banda dedita alle rapine ai danni di alloggi privati e stazioni di servizio.

Il team di investigatori guidata dal vicequestore Gianluigi Brocca è risalita all’identità del quarto rapinatore dopo un’articolata indagine che è proseguita dopo l’Operazione Mito (che ha avuto luogo nel mese di dicembre dello scorso ano), al termine della quale tre componenti della banda erano finiti in manette.

Con l’arresto di Domenico Fammartino di 26 anni, residente a Ivrea, l’operazione può essere considerata conclusa. L’uomo, accanito giocatore, aveva partecipato alla prima rapina effettuata l’11 ottobre del 2016 in un distributore di carburanti a Montalto Dora per procurarsi il denaro necessario per giocare alle slot machine.

Il Gip del tribunale di Ivrea dopo la convalida ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Dov'è successo?

Leggi anche

Caselle

/

17/08/2018

Aeroporto di Caselle: la polizia intensifica i controlli. Tre le persone respinte alla frontiera

Controlli serrati della polizia nel ponte di Ferragosto: in considerazione del consistente afflusso di persone nelle […]

leggi tutto...

San Giusto Canavese

/

17/08/2018

San Giusto: incidente sull’A5. Auto finisce fuori strada e si ribalta. Quasi illeso il conducente

Poteva avere un bilancio decisamente più grave il drammatico incidente stradale che ha avuto luogo nel […]

leggi tutto...

San Giusto Canavese

/

17/08/2018

San Giusto: in auto aveva marijuana e hashish. I carabinieri denunciano operaio di 21 anni

I carabinieri di San Giorgio Canavese, nel corso dei servizi di controllo del territorio svolti a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy