Ivrea, imbrattavano edifici e cartelli stradali con le bombolette. La polizia denuncia due giovani

08/10/2019

CONDIVIDI

E' stata una segnalazione pubblicata sui social netwok a permettere agli agenti di polizia di identificare i due writer

Due giovani eporediesi rispettivamente di 23 e 28 anni sono stati denunciati dalla polizia di Ivrea per aver aver imbrattato le facciate di alcuni edifici e cartelli stradali con la scritta “Devious Gunz”. E’ stata una segnalazione pubblicata sui social netwok a permettere agli agenti di polizia di identificare i due giovani.

Nel corso dell’attività investigativa, gli agenti in servizio al commissariato di Ivrea, sono riusciti a individuare i due writer mentre stavano imbrattando i muri di uno stabili in via Alberton. Stando a quanto appurato dalla polizia, i due giovani sarebbero autori di ben 22 casi e tutti accertati.

Per evitare che si verifichino casi analoghi la polizia invita i cittadini a contattare il 112 o utilizzare l’applicazione della Polizia di Stato Youpol che consente anche segnalazioni anonime.

L’applicazione Youpol è operativa dal 2018 soprattutto per segnalazioni di bullismo e spaccio di stupefacenti, ma può essere utilizzata per qualsiasi reato.

Leggi anche

19/10/2019

Ivrea, detenuto 35enne tenta di impiccarsi in cella. Salvato in extremis dalla polizia penitenziaria

Un detenuto italiano di origini sudafricane, 35enne, in carcere per omicidio, condannato all’ergastolo (ergastolo), mentre si […]

leggi tutto...

19/10/2019

Il presidente della Regione Alberto Cirio visita le eccellenze imprenditoriali del territorio canavesano

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio si è recato nella mattinata di giovedì 17 ottobre […]

leggi tutto...

19/10/2019

Approda ad Agliè il tour di Lia Laghi, l’educatrice che promuove la conoscenza del linguaggio dei cani

Sabato 26 ottobre farà tappa in Piazza Castello ad Agliè il tour di Lia Laghi, educatrice […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy