Ivrea, il general manager Lorenzo Ardissone lascia l’Asl To4 dopo soli sette mesi

Ivrea

/

21/12/2015

CONDIVIDI

L'ex direttore generale andrà a dirigere l'Ats Val Padana che ha accorpato le Asl di Mantova e Brescia. Sconcerto tra i sindaci

Nuovo cambio della guardia al vertice dell’Asl To4 Ivrea-Ciriè-Chivasso: il general manager Lorenzo Ardissone, residente ad Agliè, lascia, dopo soli sette mesi, l’azienda sanitaria per andare assumere la direzione generale dell’Ats Val Padana che ha accorpato le aziende sanitarie di Mantova e Brescia.

Un incarico prestigioso che Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia ha voluto affidare a Lorenzo Ardissone che può vantare, in questo campo una curriculum di tutto rispetto. Basti pensare che prima di rivestire il ruolo apicale nell’azienda sanitaria canavesana il manager era già stato alto dirigente (dimissionario) dell’Asa di Castellamonte e, tra l’altro, direttore nel 2013 dell’azienda ospedaliera Valle d’Aosta della quale era direttore amministrativo. Fino al 2011 è stato anche direttore amministrativo della Clinica Eporediese che fa parte del gruppo Policlinico di Monza.

Nei prossimi giorni il presidente della regione Piemonte Sergio Chiamparino procederà alla nomina del nuovo direttore generale dell’azienda sanitaria, una delle più grandi del Piemonte, alla quale fa riferimento un bacino di utenza di oltre 500mila abitanti. Inutile dire che i sindaci dei comuni più popolosi ed importanti del Canavese si sono trovati spiazzati: con Ardissone, molti di loro, avevano trovato un interlocutore attento, profondo conoscitore del territorio e delle problematiche amministrative ed economiche dell’azienda sanitaria che gestisce ben 5  presidi ospedalieri.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

18/07/2018

Sicurezza negli eventi, modificata la circolare Gabrielli. L’Uncem: “Non basta ancora”

È stata pubblicata mercoledì 18 luglio, la Direttiva del Ministero dell’Interno, firmata dal Capo di Gabinetto, […]

leggi tutto...

Ingria

/

18/07/2018

Ivrea, accusa l’ex marito di averla stuprata e poi ritratta: “Ho mentito per non perdere mia figlia”

L’accusa è una delle più infamanti per un uomo: quella di averla violentata e picchiata. Poi, […]

leggi tutto...

18/07/2018

Colleretto Giacosa: Tobias Haas è il nuovo direttore dell’Istituto di Ricerche biomediche

Tobias Haas è il nuovo Direttore dell’Istituto di Ricerche Biomediche “Antoine Marxer” RBM SpA di Colleretto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy