Ivrea: giovane si presenta alla caserma dei carabinieri per l’obbligo di firma con la droga in tasca

Chiaverano

/

06/05/2016

CONDIVIDI

Era già stato arrestato ad aprile scorso per spaccio è stato denunciato in stato di libertà

Era stato condannato dal giudice per le indagini preliminari di Ivrea all’obbligo di presentarsi tutti i giorni in caserma dai carabinieri per ottemperare all’obbligo di firma. Il provvedimento era stato emesso dal magistrato dato che il giovane S.M., 28 anni, residente a Chiaverano, lo scorso 8 aprile era stato arrestato dagli uomini dell’Arma perché trovato in possesso di 96 grammi di hashish.

Il lupo perde il pelo ma non il vizio, recita un vecchio adagio e così è accaduto: quando il giovane si è recato in caserma per firmare il registro è stato controllato dai carabinieri in servizio che nelle sue tasche hanno trovato 10 grammi di hashish. I militari hanno sequestrato la droga e hanno denunciato piede libero il giovane per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte, in biblioteca il laboratorio creativo per trasformare in doni gli oggetti riciclati

E’ dedicato alle imminenti feste natalizie il laboratorio creativo dal titolo “Aspettando il Natale…” per bambini […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

24/11/2017

Liceo linguistico al “Moro” di Rivarolo: è finalmente arrivato l’assenso della Città Metropolitana

L’Istituto di Istruzione Superiore “Aldo Moro” di Rivarolo Canavese potrà contare dal prossimo anno scolastico, su […]

leggi tutto...

Caselle

/

24/11/2017

La procura ha incaricato il casellese Mauro Esposito di far luce sulla tragedia di piazza San Carlo

Sarà l’architetto casellese Mauro Esposito, l’imprenditore casellese  testimone di giustizia che ha svelato la presenza della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy