Ivrea: giovane si presenta alla caserma dei carabinieri per l’obbligo di firma con la droga in tasca

Chiaverano

/

06/05/2016

CONDIVIDI

Era già stato arrestato ad aprile scorso per spaccio è stato denunciato in stato di libertà

Era stato condannato dal giudice per le indagini preliminari di Ivrea all’obbligo di presentarsi tutti i giorni in caserma dai carabinieri per ottemperare all’obbligo di firma. Il provvedimento era stato emesso dal magistrato dato che il giovane S.M., 28 anni, residente a Chiaverano, lo scorso 8 aprile era stato arrestato dagli uomini dell’Arma perché trovato in possesso di 96 grammi di hashish.

Il lupo perde il pelo ma non il vizio, recita un vecchio adagio e così è accaduto: quando il giovane si è recato in caserma per firmare il registro è stato controllato dai carabinieri in servizio che nelle sue tasche hanno trovato 10 grammi di hashish. I militari hanno sequestrato la droga e hanno denunciato piede libero il giovane per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/09/2018

“Strada Gran Paradiso”: la visita al castello di Valperga conclude le escursioni di fine estate

Ultimo fine settimana di settembre e ultima escursione di fine estate-inizio autunno per Strada Gran Paradiso. […]

leggi tutto...

Volpiano

/

25/09/2018

Volpiano: alla scuola di musica della Filarmonica il nome del presidente dell’Anbima Piero Cerutti

Volpiano ha ricordato Piero Cerutti, il presidente provinciale dell’Anbima, l’associazione nazionale che rappresenta le bande musicali […]

leggi tutto...

San Giusto Canavese

/

25/09/2018

San Giusto, l’appello di “Libera” sulla villa confiscata ad Assisi: “Sia restituita alla collettività”

Ancora un Appello di Libera Piemonte riguardante la villa che era di proprietà del narcotrafficante latitante […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy