“Adesso cambiamo Ivrea, è ora”: il sindaco Stefano Sertoli affronta i primi impegni amministrativi

Ivrea

/

27/06/2018

CONDIVIDI

Il neo primo cittadino sa che lo attende un lavoro improbo: i problemi da affrontare sono molti e le emergenze altrettanto. La svolta politica è storica. Dal dopoguerra ad oggi ha sempre governato la sinistra

“Adesso,cambiamo Ivrea, è ora”: è con questo motto con cui i militanti e i neo eletti della lista Lega di Ivrea (che entra in Consiglio Comunale con il Gruppo numericamente più rappresentato con Giuliano Balzola, Anna Bono, Mara Bagnod e Marco Neri), hanno festeggiato fin dai primi istanti in cui era chiaro dopo lo spoglio che la Città col voto del ballottaggio aveva deciso di affidare le sorti della città al centrodestra votando per Stefano Sertoli.

Giuliano Balzola, consigliere neo eletto con il maggior numero di preferenze della lista Lega, tra i primi ad andare in piazza nella notte di domenica per festeggiare la vittoria con le bandiere del partito capitanato da Matteo Salvini, non fa mistero della propria personale soddisfazione per una vittoria non certo scontata: “La soddisfazione del risultato ottenuto è straordinariamente alta, questo è frutto sì del traino nazionale, ma anche del lavoro e dell’impegno dei nostri ragazzi che per 5 anni hanno vissuto quartieri e città – spiega -, per far capire ai nostri concittadini quale fosse la necessità di cambiamento per ridare energia e nuova vitalità a Ivrea: ora sarà tutto in salita, nulla va dato per scontato e bisognerà lavorare ancora più duramente per portare risultati alle aspettative degli eporediesi che han creduto in noi e non solo”.

Sullo storico risultato ottenuto dopo una dura e interminabile campagna elettorale interviene anche l’onorevole Alessandro Giglio Vigna: “Siamo emozionati. Possiamo far rinascere Ivrea grazie ad una squadra bellissima, grazie alla componente civica, grazie agli amici di Forza Italia, ai tanti amici che ci hanno sostenuto il 10 e il 24 giugno, ma, permettetemi di dirlo, grazie alla grandissima squadra della Lega, una organizzazione veramente incredibile”.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

22/09/2018

Licenziato perchè malato di Parkinson. L’ex senatore Eugenio Bozzello: “Canavese senza umanità”

Era stato licenziato dall’azienda per la quale lavorava perchè ammalato di Parkinson. Lui fa ricorso, si […]

leggi tutto...

Ivrea

/

22/09/2018

Voleva vedere il mare per l’ultima volta. I volontari della Croce Rossa fermano l’ambulanza in spiaggia

Desiderava tanto rivedere, forse per l’ultima volta il mare che bagna le coste della sua amata […]

leggi tutto...

Lombardore

/

22/09/2018

Lombardore: anziana di 78 anni travolta e uccisa da un’auto mentre attraversava la strada

Aveva 78 anni Giovanna Baldovino, la pensionata che è stata travolta e uccisa da un’auto mentre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy