Ivrea: finisce la crisi politica. La maggioranza si ricompatta e Della Pepa ritira le dimissioni

Ivrea

/

28/10/2016

CONDIVIDI

Presentata in consiglio comunale una mozione di fiducia votata da tutta la maggioranza. L'opposizione abbandona l'aula

Com’era prevedibile il sindaco di Ivrea Carlo Della Pepa ha oggi, venerdì 28 ottobre, ritirato le sue dimissioni. Si allontana con quest’atto anche lo spettro del commissariamento prefettizio. E rimane anche al so posto Daniele Jalla, presidente della Fondazione Guelpa che gestisce il lascito di otto milioni di euro che la benefattrice ha lasciato, alla sua morte, alla città di Ivrea. In sostanza non è cambiato nulla. O meglio. Ad averla avuta vinta è stato proprio Carlo Della Pepa ad onta della mozione della sfiducia votata lo scorso 10 ottobre anche da alcuni consiglieri di maggioranza e degli incontri con i vertici del Partito Democratico locale e regionale.

Nulla cambia, dunque. E la dimostrazione si è avuta nel corso del consiglio comunale che si è svolto a Palazzo di Città nella serata di ieri. La mozione di fiducia è stata votata da tutta la maggioranza mentre l’opposizione ha preferito abbandonare l’aula durante le rituali dichiarazioni di voto esibendo un manifesto funebre sui quali campeggiava la scritta “La democrazia è morta”.

Il sindaco ha riconfermato la sua fiducia nei confronti di Daniele Jalla e ha ringraziato quanti nelle due ultime settimane gli hanno dimostrato solidarietà. Il sindaco ha anche ribadito che l’amministrazione continuerà a lavorare per l’attuazione del programma presentato durante la campagna elettorale.

Dov'è successo?

Leggi anche

01/07/2020

Volpiano, riprendono i lavori di sistemazione del cimitero. Il Comune investe 60 mila euro

Sono ripresi i lavori di sistemazione e ampliamento del cimitero di Volpiano, dopo il fermo dovuto […]

leggi tutto...

01/07/2020

San Carlo Canavese: fiamme in un cantiere edile per un fuga di gas. Operaio ustionato a un braccio

Le fiamme sono divampate in in cantiere di strada Corio a San Carlo Canavese: un operaio […]

leggi tutto...

01/07/2020

Canavesana: la gestione del servizio ferroviario passerà a gennaio 2021 a Trenitalia. Chiuderanno le Officine

Dopo mesi di attesa, finalmente si è tenuta l’auspicata audizione di Trenitalia e Gtt in Commissione […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy