Ivrea: ex commerciante di 81 anni muore in ospedale dopo essere travolta da una Jeep in via delle Miniere

Ivrea

/

20/07/2018

CONDIVIDI

Per oltre 35 anni la donna ha gestito insieme al fratello Gian Domenico la storica cappelleria in Piazza di Città. A investirla è stato un 70enne residente a Salerano

E’ morta in ospedale dopo essere stata investita da un’auto mentre attraversava un passaggio pedonale: è scomparsa a 81 anni Vilma Clerico, conosciutissima commerciante eporediese. La pensionata era stata investita nella mattinata di martedì scorso in via Miniere da una Jeep Reenegade condotta da un 70enne residente a Salerano. L’automobilista si era immediatamente fermato per prestare i primi soccorso alla donna che aveva travolto. Sul luogo dell’incidente stradale, già teatro di simili e gravi episodi, sono intervenuti il personale sanitario del 118 e gli agenti della polizia municipale di Ivrea.

La donna è stata trasportata d’urgenza in ospedale a Ivrea, ma l’aggravamento del quadro clinico conseguente alle lesioni riportate nell’urto le sono stati fatali. Nella caduta la pensionata aveva battuto violentemente la testa sull’asfalto.

Ogni tentativo dei medici di salvare la vita di Vilma Clerico si sono, purtroppo, rivelati vani. La pensionata ha esalato l’ultimo respiro dopo il ricovero in ospedale. Vilma Clerico aveva gestito per 35 anni insieme al fratello Gian Domenico di 74 anni l’omonima e storica cappelleria in Piazza di Città, nel cuore del centro storico di Ivrea ed era molto conosciuta in tutta la città.

I rilievi per determinare l’esatta dinamica del drammatico incidente stradale sono stati effettuati dalla polizia locale eporediese.

La salma della donna è stata composta nelle camere mortuarie dell’ospedale di Ivrea a disposizione della magistratura. L’investitore rischia una denuncia per omicidio stradale.

Leggi anche

12/07/2020

Ivrea protagonista dell’hi-tech grazie al nuovo progetto “Ico Valley-Human Digital Hub”

 Si chiama “Ico Valley-Human Digital Hub” il progetto dedicato alla formazione e alle start-up digitali prenderà vita […]

leggi tutto...

12/07/2020

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia rallenta. Nessun decesso e solo quattro nuovi contagiati

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia rallenta. Nessun decesso e solo quattro nuovi contagiati. L’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

12/07/2020

Traversella: un’escursionista francese si infortuna in un sentiero. La gita finisce in ospedale

Traversella: un’escursionista francese si infortuna in un sentiero. La gita finisce in ospedale. Doveva essere una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy