Ivrea, doveva espiare la pena per spaccio di droga. Arrestato un pregiudicato di origine nigeriana

Ivrea

/

12/03/2017

CONDIVIDI

L'uomo, 50 anni, era stato condannato dal tribunale di Torino

I carabinieri della stazione di Ivrea hanno arrestato Edis Aghedo, pregiudicato nigeriano 50enne abitante ad Ivrea, in ottemperanza ad un’ordinanza di esecuzione emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Torino.

L’uomo deve espiare agli arresti domiciliari la pena residua di un anno, tre mesi e due giorni di reclusione per il reato di detenzione illegale e spaccio di sostanze stupefacenti commesso nel febbraio 2014.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy