Ivrea, doveva espiare la pena per spaccio di droga. Arrestato un pregiudicato di origine nigeriana

Ivrea

/

12/03/2017

CONDIVIDI

L'uomo, 50 anni, era stato condannato dal tribunale di Torino

I carabinieri della stazione di Ivrea hanno arrestato Edis Aghedo, pregiudicato nigeriano 50enne abitante ad Ivrea, in ottemperanza ad un’ordinanza di esecuzione emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Torino.

L’uomo deve espiare agli arresti domiciliari la pena residua di un anno, tre mesi e due giorni di reclusione per il reato di detenzione illegale e spaccio di sostanze stupefacenti commesso nel febbraio 2014.

Dov'è successo?

Leggi anche

02/06/2020

Chivasso: entra in chiesa, danneggia un quadro e ruba calici in oro. Arrestato un senzatetto

Un senzatetto ha forzato la porta sul retro del Duomo di Santa Maria Collegiata di Chivasso […]

leggi tutto...

02/06/2020

Aeroporto di Caselle: le Compagnie EasyJet e Wizz Air attivano i collegamenti con Napoli e Tirana

Riprendono dal 1° luglio 2020 le operazioni di EasyJet dall’Aeroporto di Torino. La compagnia aerea torna […]

leggi tutto...

02/06/2020

Coronavirus Fase 2: il Piemonte riapre al resto d’Italia. Decade l’obbligo delle mascherine all’aperto

In apertura di una video conferenza stampa il presidente Alberto Cirio ha dichiarato che “il Piemonte […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy