Ivrea: donna 50enne minaccia di far esplodere il palazzo. Provvidenziale intervento dei pompieri

Ivrea

/

25/05/2019

CONDIVIDI

Molti dei residenti nel caseggiato lo hanno abbandonato in preda allo spavento. Il gas metano non aveva ancora invaso tutto l'alloggio

Non è stata una bella esperienza quella che i residenti in un conmdomio che si trova in via Ravaschietto a Ivrea che hanno vissuto momenti di autentica paura perchè una donna di 50 anni e ha minacciato di far eplodere la palazzina. E’ accaduto l’altro pomeriggio. La donna condivide l’alloggio con l’anziana madre. A spaventare i vicini di casa, che hanno immediatamente telefonato al 112 sono state le urla della donna. Sul luogo sono tempestivamente intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento effettivo di Ivrea che hanno fatto irruzione nell’appartamento.

I pompieri hanno verificato che in effetti la donna aveva aperto i fornelli della cucina ma che il gas non aveva ancora saturato l’ambiente perchè la porta esterna della cucina era aperta. I vigili del fuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza l’alloggio dopo aver fatto allontanare la donna e la madre pensionata. Diversi residenti nel palazzo, in preda allo spavento, hanno preferito fuggire.

La donna è stata affidata alle cure del personale medico del 118. Sull’accaduto stanno indagando gli agenti della polizia municipale.

Ad evitare un possibile disastro è stato il pronto intervento dei vigili del fuoco.

Leggi anche

Canavese

/

26/06/2019

Previsioni meteo: in aumento il caldo africano. Domani si supererà il picco dei 40 gradi centigradi

Procede la fase di bel tempo con cieli totalmente sereni al mattino sia in pianura che […]

leggi tutto...

Ivrea

/

25/06/2019

Economia: a Ivrea il Ceo Thomas Miao racconta l’epopea del colosso cinese della telefonia Huawei

Huawei Italia è stata la protagonista del terzo appuntamento nell’ambito dell’iniziativa “Le imprese si raccontano”, un […]

leggi tutto...

Quincinetto

/

25/06/2019

Frana di Quincinetto, l’Uncem polemizza: “A rendere sicura la A5 devono essere le concessionarie”

E’ l’immobilismo delle società concessionarie dell’A5 Torino-Aosta a preoccupare, e non poco, Marco Bussone, presidente nazionale […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy