Ivrea, pregiudicato evade per due volte dai “domiciliari”. I carabinieri lo portano in carcere

Ivrea

/

09/08/2018

CONDIVIDI

Il 38enne era stato sottoposto dal Gip agli arresti domiciliari lo scorso mese di maggio

I carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Ivrea hanno arrestato, in esecuzione di una ordinanza emessa dal Tribunale di Ivrea il 7 agosto, B.I., 38enne pregiudicato residente a Ivrea.

L’ordinanza, con cui il Tribunale eporediese ha sostituito la misura cautelare degli arresti domiciliari con la misura cautelare della custodia in carcere, è scattata dopo che i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per il reato di evasione il 38enne per ben due volte in cinque giorni poiché, in occasione di altrettanti controlli, si era allontanato senza autorizzazione dalla sua abitazione, dove era stato sottoposto agli arresti domiciliari lo scorso maggio.

Dopo le formalità di rito, per B.I. si sono aperte le porte del carcere di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

22/09/2018

Licenziato perchè malato di Parkinson. L’ex senatore Eugenio Bozzello: “Canavese senza umanità”

Era stato licenziato dall’azienda per la quale lavorava perchè ammalato di Parkinson. Lui fa ricorso, si […]

leggi tutto...

Ivrea

/

22/09/2018

Voleva vedere il mare per l’ultima volta. I volontari della Croce Rossa fermano l’ambulanza in spiaggia

Desiderava tanto rivedere, forse per l’ultima volta il mare che bagna le coste della sua amata […]

leggi tutto...

Lombardore

/

22/09/2018

Lombardore: anziana di 78 anni travolta e uccisa da un’auto mentre attraversava la strada

Aveva 78 anni Giovanna Baldovino, la pensionata che è stata travolta e uccisa da un’auto mentre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy