Ivrea, controlli della polizia e del Gtt per prevenire le aggressioni. Il 50% dei passeggeri senza biglietto

30/07/2020

CONDIVIDI

Identificate 17 persone ma non è stata sporta nessuna denuncia. L'iniziativa proseguirà nei prossimi giorni

Dopo le aggressioni agli autisti dei bus Gtt a Ivrea, avvenute nelle scorse settimane, gli agenti della polizia di Stato in servizio al Commissariato di Ivrea e Banchette hanno iniziato ad effettuare serrati controlli sulle linee di trasporto eporediesi. Il primo controllo ha avuto luogo nella giornata di ieri, mercoledì 29 luglio dalle 16,0 alle 18,00, in particolar modo sulla tratta che collega Ivrea con i, lago Sirio. Nel corso delle ispezioni sono state identificato 17 passeggeri tra gli oltre cento controllati.

Dai controlli eseguiti dal personale viaggiante Gtt è emerso un dato sconcertante: poco meno della metà era sprovvisto di biglietto. Sono state comminate 46 multe. I controlli a campione, frutto di un accordo stipulato tra i vertici della Società di Trasporto Gtt e il vice questore di Ivrea Giorgio Pozza, proseguiranno anche nei prossimi giorni.

L’iniziativa si prefigge lo scopo di scongiurare ulteriori atti di violenza a bordo dei mezzi di trasporto pubblici. Non stato state effettuate denunce.

Leggi anche

05/08/2020

Coronavirus in Piemonte: due i decessi. Scende il numero dei ricoveri, ma aumentano i contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle ore 17,00 di mercoledì 5 agosto, i […]

leggi tutto...

05/08/2020

Travolto e ucciso da un treno in transito. 72enne muore nei pressi di Torrazza Piemonte

Travolto e ucciso dall’Intercity in transito. A perdere la vita è stato un uomo di 72 […]

leggi tutto...

05/08/2020

Rivarolo Canavese: prende a martellate le vetrine della banca e fugge in auto. È caccia all’uomo

Rivarolo Canavese: prende a martellate le vetrine della banca e fugge in auto. È caccia all’uomo. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy