Ivrea, conclusa l’udienza preliminare per le “patenti facili”: quattordici le condanne

Ivrea

/

26/11/2015

CONDIVIDI

Il Gup ha accolto tutte le richieste del pm Giuseppe Ferrando. Quattro i rinvii a giudizio e due i proscioglimenti

Si è conclusa con quattordici condanne, tre patteggiamenti e riti abbreviati, quattro rinvii a giudizio e due proscioglimenti per non luogo a procedere, l’udienza preliminare delle “patenti facili” che si è svolta nella mattinata di ieri davanti al giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Ivrea Stefania Cugge.

I fatti sono noti: sotto accusa un ex giardiniere di Cuorgnè Valter Brunero Manera, 57 anni, il principale imputato (difeso dall’avvocato Roberto Franco). Nel 2010 in un laboratorio analisi di Torino, un’infermiera si era accorta che a sottoporsi alle analisi del sangue, che servivano a ottenere nuovamente la patente sequestrata, era sempre la stessa persona. In questo modo le patenti venivano riconsegnate nel giro di pochi giorni nelle mani di coloro che, sorpresi sotto l’effetto dell’alcol o degli stupefacenti, si erano vista ritirare, come prevede la legislazione vigente, la patente.

Il Gup ha accolto tutte le richieste avanzate dal pubblico ministero Giuseppe Ferrando. Per Valter Brunero Manera il pm aveva chiesto una condanna a 2 anni e 6 mesi di reclusione. Le altre condanne variano da un anno e due mesi a otto mesi.

Dov'è successo?

Leggi anche

Borgaro

/

09/12/2018

Borgaro: azienda che produce inchiostri distrutta da un incendio. A casa 35 dipendenti

L’incendio ha causato un’alta colonna di fumo visibile a chilometri di distanza: a fuoco è andata […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

09/12/2018

Previsioni meteo: inizio settimana ventoso caratterizzato dal foehn. Poi toccherà al freddo invernale

Sarà un avvio di settimana ventoso caratterizzato da correnti settentrionali In Canavese e più in generale […]

leggi tutto...

Scarmagno

/

09/12/2018

Incidente a Scarmagno: pensionato di 68 anni si ribalta con il quad. E’ grave al Cto di Torino

E’ grave l’uomo di 68 anni che nella mattinata di oggi, domenica 9 dicembre, per cause […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy