Ivrea-Chivasso: l’Asl rivede la spesa delle sale operatorie negli ospedali

Chivasso

/

21/08/2015

CONDIVIDI

Il dottor Francesco Arnoletti è stato nominato direttore del progetto Orm. L'obiettivo? Dare vita a una gestione ottimale delle sale operatorie

La parola d’ordine è razionalizzare la spesa sanitaria. Costi quel che costi. E’ su questa direttrice che si muove il nuovo corso della gestione Ardissone. No ai tagli indiscriminati ma si rende necessaria, a giudizio dei vertici dell’Asl To4 Ivrea, Ciriè e Chivasso, una seria revisione dei capitoli di spesa che maggiormente “pesano” sul bilancio dell’azienda sanitaria.

Ed è in quest’ottica che il nuovo direttore generale dell’Asl Lorenzo Ardissone ha affidato al dirigente medico Francesco Arnoletti, la direzione e l’applicazione del progetto Orm (Operating Room Management). L’obiettivo? Dare vita a una gestione ottimale delle sale operatorie e, laddove siano individuate fonti di spesa non indispensabili, attuare gli opportuni correttivi.

Dopo l’istituzione del manager dei tempi d’attesa, tocca a quello delle sale operatorie. Francesco Arnoletti sarà affiancato nel suo incarico, dalla dottoressa Clara Occhiena, che riveste il ruolo di coodinatrice infermieristica. “L’interesse pubblico nei confronti dell’Operating Room Management è cresciuto notevolmente negli ultimi anni, in particolar modo a causa della necessità di ridurre e razionalizzare la spesa sanitaria a fronte di una pressione crescente in termini di domanda di questi servizi – spiega Lorenzo Ardissone, general manager dell’Asl To4 -. Alcuni studi hanno dimostrato come, all’interno dell’ospedale, l’unità chirurgica è quella che certamente genera i maggiori costi e che incide maggiormente in termini di rischio clinico per la persona assistita”.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/08/2019

Volpiano, a ottobre finalmente la gara d’acquisizione di Comital e Lamalù. Fine dell’incubo?

Il conto alla rovescia è già iniziato: tra 45 giorni si aprirà ufficialmente la gara per […]

leggi tutto...

19/08/2019

Chivasso: è tutto pronto per la fantasmagorica festa patronale del “Beato Angelo Carletti”

La Città di Chivasso si appresta a festeggiare il suo Santo Patrono Beato Angelo Carletti nel […]

leggi tutto...

19/08/2019

Cade dal sollevatore in casa di riposo durante uno spostamento. Grave una pensionata di 96 anni

E’ ancora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Chivasso l’anziana di 96 anni vittima di un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy