Ivrea, i carabinieri colgono in flagrante sette parcheggiatori abusivi. Mille euro di multa a testa

07/06/2017

CONDIVIDI

Decisiva opera di contrasto dell'Arma contro l'abusivismo nei parcheggi liberi e a pagamento. Sequestrato l'incasso

Sono stati colti in flagranza dai carabinieri e hanno dovuto sborsare mille euro di multa a testa: sono i parcheggiatori abusivi che gli uomini dell’Arma hanno sorpreso nelle piazze della città.

Continuano i controlli dei carabinieri della Compagnia di Ivrea per contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, che spesso invadono i principali parcheggi pubblici, liberi e a pagamento, della città eporediese.

Nella mattinata di oggi, mercoledì 7 giugno, sette parcheggiatori abusivi, tutti stranieri (quattro nigeriani, due marocchini ed un romeno), sono stati sorpresi dai militari dell’Arma mentre presidiavano i parcheggi di piazza del Rondolino, piazza Vittorio Emanuele, piazza Fillak e dell’area mercatale.

Sono stati sanzionati con multe dell’importo di 1000 euro ciascuna, per un totale di 7 mila euro e con il sequestro degli introiti derivanti dall’attività illecita, per un ammontare complessivo di 36 euro circa.

I controlli dei carabinieri di Ivrea proseguiranno anche nelle prossime settimane.

Leggi anche

14/10/2019

I tifosi “granata” del Canavese ricordano la morte, avvenuta 52 anni fa, del campione Gigi Meroni

Non c’è tifoso “granata” che non conservi nel cuore il ricordo di Gigi Meroni che 52 […]

leggi tutto...

14/10/2019

Ivrea in lutto piange la scomparsa di Bianca, la sorella dell’eroico partigiano Gino Pistoni

È morta Bianca Pistoni, sorella del partigiano Gino Pistone. A darne l’annuncio è stato il Gruppo […]

leggi tutto...

14/10/2019

Feletto: è tornata a casa nel pomeriggio la donna che si era allontanata da casa in mattinata

E’ tornata a casa nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 14 ottobre, la pensionata di 72 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy