Ivrea capitale mondiale della canoa slalom che sarà disputata nelle cerulee acque della Dora

Ivrea

/

26/08/2017

CONDIVIDI

Alla competizione sportiva parteciperanno oltre 250 atleti in rappresentanza di 25 nazioni che si confronteranno nelle 5 categorie della canoa slalom moderna

La Città di Ivrea sarà ancora una volta, da lunedì 28 agosto a domenica 3 settembre, la capitale mondiale della canoa slalom; nelle acque della Dora si disputerà la quarta prova della Coppa del Mondo 2017, l’evento organizzato dell’International Canoe Federation (ICF). Lo Stadio della Canoa di Ivrea farà parte quindi del circuito 2017 delle gare di Coppa del Mondo che viene assegnata al termine di un circuito di 5 gare che si disputano nei canali d’acqua “mossa” più importanti del mondo.

Alla competizione sportiva parteciperanno oltre 250 atleti in rappresentanza di 25 nazioni che si confronteranno nelle 5 categorie della canoa slalom moderna: Kayak maschile (K1M), Kayak femminile (K1W), Canadese maschile (C1M), Canadese femminile (C1W) e Canadese biposto maschile (C2M).

Il nutrito programma prevede anche la spettacolare gara di “Slalom Cross”, una prova di slalom ad eliminazione sulle rapide di IV grado dello Stadio della Canoa.
Lo Stadio della Canoa Città di Ivrea è stato scelto come sede di questo importante evento dato che il connubio sport-città-natura si è rivelato vincente.

Ed è stato il grande successo riscosso dai Campionati del Mondo di Canoa Discesa Ivrea 2008 a portare alla ribalta mondiale l’immagine di Ivrea, l’unica città al mondo ad essere attraversata in pieno centro da un percorso di acqua “mossa” di alto livello.

Una caratteristica che rende giustizia a una città che ha sempre creduto nei valori dello sport, amatoriale e di un agonismo di caratura internazionale.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/08/2019

Vestignè: esce dal cortile va in strada e viene travolto da un’auto. Bimbo di 5 anni grave in ospedale

Travolto da una Fiat Punto mentre si trovava sulla strada: un bambino di cinque anni di […]

leggi tutto...

17/08/2019

La vergogna del “Ponte Preti”: dopo tante promesse di interventi tutto è come prima

E’ trascorso un anno da quando il senatore castellamontese Eugenio Bozzello indisse una raccolta di firme […]

leggi tutto...

17/08/2019

Scatta l’allarme al canile di Caluso per sedici cani ammalati di leptospirosi. Due sono deceduti

Tra i 32 cani provenienti da un’azienda agricola della Val di Chy, alcuni erano affetti da […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy