Ivrea, cambio della guardia al vertice del Ciac: Cristina Ghiringhello subentra a Pier Mario Viano

11/02/2020

CONDIVIDI

L'attuale direttore è prossimo alla pensione. L'avvicendamento avrà luogo in realtà il prossimo settembre

Cambio della guardia al vertice del Ciac, il consorzio di formazione del Canavese: Cristina Ghiringhello subentra a Pier Mario Viano prossimo alla pensione. Il passaggio ufficiale delle consegne è previsto per il prossimo primo settembre ma la successione è stata anticipata nella mattinata di oggi, martedì 11 febbraio nella sede di Confindustria Canavese a Ivrea.

Cristina Ghiringhello vanta un curriculum di tutto rispetto: dodici anni trascorsi nel gruppo Adecco dove si è occupata di mercato del lavoro e di formazione. In seguito, è stata direttore generale di Forema, la società di formazione di Confindustria Padova.

“Tornare ad occuparmi direttamente di formazione e mercato del lavoro è una bellissima opportunità. Sono convinta che il capitale umano e la formazione continua degli adulti e dei giovani debbano essere la priorità delle istituzioni, della politica e delle imprese”, ha detto Cristina Ghiringhello questa mattina nel corso della presentazione.

Leggi anche

06/04/2020

Covid-19: 93 decessi in un giorno. Piemonte in affanno. Cresce il numero dei pazienti guariti

Oggi, lunedì 6 aprile, alle 19,30 si è sfiorato il record di decessi regsitrato giovedì 2 […]

leggi tutto...

06/04/2020

Coronavirus, due vittime a Bosconero e due a San Maurizio. Sette i deceduti in un giorno in Canavese

Giornata nera per il Canavese che deve registrare 7 decessi a causa del Covid-19: due pazienti […]

leggi tutto...

06/04/2020

Coronavirus: il consigliere regionale Daniele Valle (Pd): “Pochi tamponi nelle case di riposo”

Il consigliere regionale del Partito Democratico Daniele Valle non ha dubbi per quanto riguarda l’emergenza Coronavirus: […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy