Ivrea, cambio della guardia ai vertici della Finanza: il maggiore Raffaele Oliviero subentra a Lorenzo Capra

Ivrea

/

26/07/2018

CONDIVIDI

L'avvicendamento al comando del Gruppo Eporediese ha avuto luogo dopo cinque anni. Continua la lotta delle Fiamme Gialle contro l'illegalità

Cambio della guardia ai vertici del Gruppo della Guardia di Finanza di Ivrea: il maggiore Lorenzo Capra cede la guida delle Fiamme Gialle eporediesi al maggiore Raffaele Oliviero. La cerimonia che ha siglato l’avvicendamento ha avuto luogo nella mattinata di giovedì 26 luglio nella caserma intitolata a “Francesco Salerno” a Ivrea. Il maggiore Lorenzo Capra, dopo cinque anni trascorsi al comando di un Gruppo della Guardia di Finanza che ha al suo attivo numerose e brillanti operazioni compiute nell’ambito del contrasto quotidiano all’illegalità, andrà a guidare il Nucleo di Polizia Economica Finanziaria di Cagliari: un incarico di assoluto rilievo e prestigio che premia igl’impotanti riusltati conseguiti in Canavese.

Tra le tante operazioni compiute dagli agenti della Guardia di Finanza è da ricordare quella denominata “Black Stone” legata al clamoroso sequestro internazionale di pietre preziose per 129 milioni di euro.

Non è un’eredità facile quella che il maggiore Raffaele Oliviero si accinge a raccogliere: il nuovo comandante proviene dal Gruppo di Catania che ha guidato per diverso tempo. Laureato in Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria e Giurisprudenza, il maggiore Oliviero è sposato e padre di 2 figli.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

21/03/2019

Rivarolo, la New Dance Academy “apre le danze”: “Tutte devono poter fare agonismo”

La New Dance Academy ASD di Rivarolo Canavese si prepara ad “aprire le danze” della stagione […]

leggi tutto...

Feletto

/

21/03/2019

Feletto: il pianista 15enne Gioele Tarsia si aggiudica il 3° posto al Concorso Nazionale di Giussano

Si è aggiudicato il terzo posto assoluto alla 24ma edizione del prestigioso concorso strumentistico nazionale “Città […]

leggi tutto...

Pont Canavese

/

21/03/2019

Sabato 23 e domenica 24 marzo l’Alto Canavese apre le porte dei suoi “tesori” nelle Giornate del Fai

Evoluzione produttiva e dimensione artistica nel corso del tempo. All’imbocco delle valli dei torrenti Orco e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy