Ivrea, cambio della guardia ai vertici della Finanza: il maggiore Raffaele Oliviero subentra a Lorenzo Capra

Ivrea

/

26/07/2018

CONDIVIDI

L'avvicendamento al comando del Gruppo Eporediese ha avuto luogo dopo cinque anni. Continua la lotta delle Fiamme Gialle contro l'illegalità

Cambio della guardia ai vertici del Gruppo della Guardia di Finanza di Ivrea: il maggiore Lorenzo Capra cede la guida delle Fiamme Gialle eporediesi al maggiore Raffaele Oliviero. La cerimonia che ha siglato l’avvicendamento ha avuto luogo nella mattinata di giovedì 26 luglio nella caserma intitolata a “Francesco Salerno” a Ivrea. Il maggiore Lorenzo Capra, dopo cinque anni trascorsi al comando di un Gruppo della Guardia di Finanza che ha al suo attivo numerose e brillanti operazioni compiute nell’ambito del contrasto quotidiano all’illegalità, andrà a guidare il Nucleo di Polizia Economica Finanziaria di Cagliari: un incarico di assoluto rilievo e prestigio che premia igl’impotanti riusltati conseguiti in Canavese.

Tra le tante operazioni compiute dagli agenti della Guardia di Finanza è da ricordare quella denominata “Black Stone” legata al clamoroso sequestro internazionale di pietre preziose per 129 milioni di euro.

Non è un’eredità facile quella che il maggiore Raffaele Oliviero si accinge a raccogliere: il nuovo comandante proviene dal Gruppo di Catania che ha guidato per diverso tempo. Laureato in Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria e Giurisprudenza, il maggiore Oliviero è sposato e padre di 2 figli.

Dov'è successo?

Leggi anche

Favria

/

16/12/2018

Affollata apericena natalizia del Tennis Club di Favria per il tradizionale scambio di auguri

Hanno chiuso in bellezza una stagione sportiva caratterizzata da grandi tornei e appassionanti sfide con una […]

leggi tutto...

Ciriè

/

16/12/2018

Natale nel reparto di Pediatria a Ciriè: i carabinieri consegnano i pacchi dono ai bambini

Per i piccoli degenti del reparto di pediatria dell’ospedale di Ciriè Babbo Natale veste la divisa […]

leggi tutto...

Ceresole Reale

/

16/12/2018

Giro d’Italia: monta la polemica sulla tappa al Serrù. Legambiente: “Così si danneggiano gli animali”

Legambiente non ha dubbi “Gli animali vengono prima di tutto”. E si rinfocola il rovente dibattitto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy