Ivrea: bimba di 11 anni investita da un’auto. E’ grave al Regina Margherita di Torino

Ivrea

/

28/03/2016

CONDIVIDI

La conducente, dopo l'impatto, ha subito prestato i primi soccorsi alla bimba, che ha riportato un importante trauma cranico

Stava attraversando le strisce pedonali in via Circonvallazione a Ivrea quando è stata investita da una Lancia Ypsilon alla cui guida si trovava una donna di 66 anni residente a Ivrea. E’ accaduto nel pomeriggio di sabato scorso. La conducente non si sarebbe accorta della presenza della bimba di 11 anni intenta ad attraversare le strisce pedonali e l’ha travolta sotto gli occhi terrorizzati dei genitori. Appena dopo l’impatto, la donna è scesa dall’auto per prestare i primi soccorsi alla bimba che è caduta esanime sull’asfalto. La vittima dell0incidente è stata medicata sul posto dal personale medico del 118 e successivamente trasportata in ambulanza la pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea.

I medici, dopo aver attentamente ponderato il caso clinico della piccola paziente, hanno ritenuto più opportuno disporre il ricovero all’ospedale “Regina Margherita” di Torino. La bambina vrebbe riportato un grave trauma cranico, conseguenza dell’urto del capo con il suolo ma, a giudizio dei medici, le sue condizioni di salute sarebbero serie ma non risulterebbero di particolare gravità.

Sono ancora sconosciute le cause che hanno determinato l’incidente stradale. Gli agenti di polizia del commissariato d’Ivrea hanno eseguito tutti i rilievi che possono essere d’aiuto nel determinare con esattezza la dinamica del sinistro. Gli agenti hanno proceduto ad ascoltare sia la condcente che alcuni testimoni oculari.

Dov'è successo?

Leggi anche

Belmonte

/

26/03/2019

Belmonte, spenti gli ultimi fuochi. Chiamparino: “Grazie ai volontari Aib e ai vigili del fuoco”

Spenti gli ultimi focolai nella collina di Belmonte sembra essere tornata la quiete dopo un giorno […]

leggi tutto...

Banchette

/

26/03/2019

Banchette: il bambino non è in regola con le vaccinazioni obbligatorie. Espulso dall’asilo

Non era in regola con le vaccinazioni ed è stato espulso dall’asilo per la seconda volta […]

leggi tutto...

Lanzo

/

26/03/2019

Lanzo: dopo il litigio 21enne minaccia due coinquilini. Arrestato e condannato a 5 mesi

Dopo l’ennesimo litigio con i coinquilini era stato sopraffatto dalla rabbia, aveva impugnato un coltello con […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy