Ivrea, bimba di 7 anni minacciata con le forbici dai compagni. Presunto episodio di baby bullismo

Ivrea

/

29/11/2017

CONDIVIDI

A raccontare l'accaduto è stata la madre della piccola in un post publicato sui social network. Indagano polizia e scuola

Sarebbe stata minacciata dai compagni di scuola con un paio di forbici: protagonista del presunto episodio di baby-bullismo, accaduto qualche giorno fa, sarebbe stata una bimba di sette anni che frequenta una classe in una scuola di Ivrea. Pare, stando a quanto sostiene la madre della piccola, che i compagni di scuola l’abbiano costretta a fiutare erba sostenendo che si trattasse di droga. L’accaduto è ancora da accertare e per questo stanno indagando gli agenti del commissariato di Ivrea coordinati dal vice questore Gianluigi Brocca.

E’ stata la madre della presunta vittima del baby-bullismo in post pubblicato sui social network ha raccontare nei minimi dettagli quanto sarebbe accaduto. Considerata la tenera età dei bambini chi indaga lo sta facendo con la massima riservatezza. Gli agenti della polizia di Ivrea non sono gli unici che stanno lavorarndo per verificare l’attendibilità di quanto raccontato dalla madre dell’alunna: anche la dirigenza scolastica ha avviato una sorta di indagine interna per verificare la vericidità del racconto e individuare eventuali responsabilità.

Dov'è successo?

Leggi anche

Belmonte

/

17/12/2017

Belmonte: cena natalizia con scambio di auguri per dirigenti e dipendenti della Omp Group di Busano

Ha avuto luogo nella serata di sabato 16 dicembre al ristorante Belmonte del Sacro Monte, la […]

leggi tutto...

Settimo Torinese

/

16/12/2017

Autostrada Torino-Milano: auto sbanda e si ribalta sulla corsia di emergenza. Ventiseienne rischia la vita

Ha rischiato la vita un giovane italiano di 26 anni residente a Torino, protagonista di un […]

leggi tutto...

Caselle

/

16/12/2017

“Balocchi in Centro” a Caselle: il 17 dicembre un’intera domenica dedicata allo shopping

Quella del 17 dicembre sarà una domenica interamente dedicata allo shopping: in questo contesto la Libera […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy