Ivrea: avventura a lieto fine per il serpente “Saettone” bloccato nel sottoscocca di un’automobile

Ivrea

/

27/06/2019

CONDIVIDI

La vettura è stata parcheggiata nei pressi di un'area verde per consentire al rettile di dileguarsi

Nella serata di lunedì 24 giugno la centrale operativa dei Carabinieri di Ivrea ha segnalato la presenza di un serpente molto lungo nel sottoscocca di un’auto parcheggiata nelle vicinanze della stazione ferroviaria.

Gli agenti della Funzione specializzata Tutela Fauna e Flora della Città Metropolitana di Torino si sono immediatamente recati sul posto e, dopo aver lungamente cercato di estrarre l’animale, un Saettone chiamato anche Colubro di Esculapio (Elaphe longissima il nome scientifico), hanno chiesto al proprietario di parcheggiare l’auto in una vicinissima area verde per dar modo, al rettile, di dileguarsi con tranquillità nella notte.

In caso di avvistamenti in luoghi altamente urbanizzati si possono ottenere informazioni chiamando i numeri telefonici 011-8616987 o 349-4163347 della Città Metropolitana.

Leggi anche

01/07/2020

Volpiano, riprendono i lavori di sistemazione del cimitero. Il Comune investe 60 mila euro

Sono ripresi i lavori di sistemazione e ampliamento del cimitero di Volpiano, dopo il fermo dovuto […]

leggi tutto...

01/07/2020

San Carlo Canavese: fiamme in un cantiere edile per un fuga di gas. Operaio ustionato a un braccio

Le fiamme sono divampate in in cantiere di strada Corio a San Carlo Canavese: un operaio […]

leggi tutto...

01/07/2020

Canavesana: la gestione del servizio ferroviario passerà a gennaio 2021 a Trenitalia. Chiuderanno le Officine

Dopo mesi di attesa, finalmente si è tenuta l’auspicata audizione di Trenitalia e Gtt in Commissione […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy