Ivrea: il giudice ha assolto il padre che lasciò il figlio undicenne da solo in casa per 20 minuti

20/04/2018

CONDIVIDI

Scagionata anche l'ex moglie che aveva consigliato al bambino di chiamare la polizia. Per il giudice "il fatto non sussiste"

Era finito in tribunale per aver lasciato da solo in casa il figlio di 11 anni per fare una passeggiata con la nuova compagna di vita: giovedì 19 aprile il giudice del tribunale di Ivrea Anna Mascolo ha assolto l’uomo di 54 anni, residente a Ivrea, perchè “il fatto non sussiste”. Assolta anche l’ex moglie di 56 anni anche lei finita alla sbarra con l’accusa di abbandono di minore: la medesima dell’ex marito con il quale condivideva l’affido del bambino per non essere andata a recuperare il figlio.

Dopo essere rimasto da solo in casa (aveva rifiutato di uscire con il padre) ilo ragazzino aveva telefonato alla madre che abita a una cinquantina di chilometri di distanza e lei lo aveva consigliato di chiamare la polizia. Quando il padre fece ritorno a casa, trovò gli agenti di polizia ad attenderlo.

Il pubblico ministero aveva chiesto una condanna a otto mesi per il padre e 6 mesi per la madre. la vicenda risale al 2015.

Tra l’altro il giudice ha assolto l’imputato anche dall’accusa di violenza privata a causa di scapaccioni che avrebbe dato al figlio che si era rifiutato di partecipare a un pranzo di famiglia.

Dov'è successo?

Leggi anche

06/06/2020

Previsioni meteo: in Piemonte è allerta gialla per il maltempo. Possibili temporali e grandinate

Continua l’instabilità climatica che caratterizza questo fine settimana grazie alla vasta depressione di origine scandinava ed […]

leggi tutto...

06/06/2020

Quincinetto: cani da caccia bloccati in montagna. Salvati dai coraggiosi tecnici del Soccorso Alpino

Hanno fatto ricorso a tutta la loro esperienza e professionalità per salvare tre cani da caccia […]

leggi tutto...

06/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 38 nuovi contagi e un decesso nelle ultime 24 ore. Oltre 20mila i guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, sabato 6 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy