Ivrea, approda alla Camera la polemica sul trasferimento dei 19 dipendenti Vodafone

27/06/2017

CONDIVIDI

Il Movimento 5 Stelle ha chiesto all'assessore al Lavoro Gianna Pentenero che la Regione assuma una ferma posizione sulla vicenda

L’imminente trasferimento dei diciannove dipendenti Vodafone di Ivrea a Milano, continua a tenere banco: dopo il sindacato si è mobilitata anche la politica con un’interrogazione approdata in Parlamento e sottoscritta dagli onorevoli Cesare Damiano (già segretario generale della Cgil), Boccuzzi, Miccoli, Ghecchi e Albanella e indirizzata al ministro del Lavoro e delle Poliiche Sociali.

Nel documento si ripercorrono i dettagli tutta la vicenda, che si è conclusa con un mancato accordo tra sindacato e azienda. Il trasferimento sarà operativo dal prossimo primo luglio. In sintesi la questione risale alla cessione del ramo d’azienda e dei dipendenti da Vodafone alla Comdata: una cessione che per quindici dei lavoratori coinvolti il giudice del lavoro ha dichiarato nulla. Per quanto invece concerne gli altri quattro casi, si tratta di dipendenti che hanno problemi di salute.

Sul tanto contestato trasferimento è intervenuta anche la consigliera regionale Francesca Frediani del Movimento 5 Stelle e il consigliere comunale eporediese Pierre Blasotta. Il M5S chiede all’assessore regionale al Lavoro Gianna Pentenero l’attivazione urgente di un tavolo di confronto tra Regione, azienda e sindacati. La consigliera regionale Francesca Frediani chiede all’assessore Gianna Pentenero che l’ente regionale assuma, in questo particolare contesto che non tiene conto delle problematiche che il trasferimento della sede di lavoro a Milano comporterebbe ai dipendenti interessati, una ferma posizione.

Dov'è successo?

Leggi anche

01/07/2020

Volpiano, riprendono i lavori di sistemazione del cimitero. Il Comune investe 60 mila euro

Sono ripresi i lavori di sistemazione e ampliamento del cimitero di Volpiano, dopo il fermo dovuto […]

leggi tutto...

01/07/2020

San Carlo Canavese: fiamme in un cantiere edile per un fuga di gas. Operaio ustionato a un braccio

Le fiamme sono divampate in in cantiere di strada Corio a San Carlo Canavese: un operaio […]

leggi tutto...

01/07/2020

Canavesana: la gestione del servizio ferroviario passerà a gennaio 2021 a Trenitalia. Chiuderanno le Officine

Dopo mesi di attesa, finalmente si è tenuta l’auspicata audizione di Trenitalia e Gtt in Commissione […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy