Ivrea, 500 mila euro per l’adeguamento dello “Stadio della Canoa” per i prossimi mondiali

Ivrea

/

14/11/2017

CONDIVIDI

Nel prossimo mese di maggio 2018 la città ospiterà i campionati intercontinentali di canoa e kayak Junior e under 23. La Regione Piemonte ha stanziato 110 mila euro

Centodiecimila euro: è la somma che la Regione Piemonte ha deciso di investire per realizzare l’adeguamento dell’impianto sportivo fluviale “Città di Ivrea” che ospiterà nel prossimo mese di maggio 2018, i campionati del mondo di canoa e kayak Junior e Under 23. La prima commissione del consiglio regionale ha espresso parere favorevole all’unanimità allo stanziamento che era stato proposto dalla giunta regionale.

Ai lavori della commissione, presieduta dal consigliere Elvio Rostagno, ha partecipato il vicepresidente della Giunta regionale, Aldo Reschigna, che ha illustrato la richiesta rammentando che, nella legge di Bilancio di previsione 2016-2018, è stato prevista l’acquisizione del parere della Commissione ogniqualvolta si debbano prelevare somme, per ciascun specifico programma, dal fondo per la partecipazione finanziaria agli accordi di programma.
L’accordo è destinato ad adeguare l’impianto sportivo, compresa la sistemazione della sponda sinistra della Dora Baltea, ai parametri imposti dall’Icf, la Federazione internazionale di canoa.
La spesa regionale ammonta a 110 mila euro (30 mila nel 2017, 60 mila nel 2018 e 10 mila nel 2019), mentre la Città di Ivrea investirà 190 mila euro.

Toccherà adesso alla giunta regionale istituire il capitolo di spesa e la relativa copertura finanziaria per coprire i costi del progetto per quanto riguarda la parte regionale. Il costo complessivo dell’adeguamento ammonta a 500 mila euro.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/09/2019

Rivarolo Canavese: coinvolti in un incidente stradale una ciclista e un “centauro”. Non sono gravi

Due feriti, per fortuna non gravi: è il bilancio di un incidente stradale nel quale sono […]

leggi tutto...

21/09/2019

Venaria: arrestato un pusher che spacciava il “Krokodril”, la droga che provoca cancrene mortali

Si chiama “Krokodil” l’ultima, devastante droga, apparsa sul mercato internazionale. Si ricava dalla codeina e viene […]

leggi tutto...

21/09/2019

Lanzo: perde il controllo dell’auto e sfonda la recinzione della Torino-Ceres. Traffico bloccato per due ore

Dopo aver perso, per cause ancora in via di accertamento il controllo della Toyota Yaris che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy