Ivrea: 11enne rimane da solo a casa per 20 minuti. I genitori in tribunale per abbandono di minore

23/03/2018

CONDIVIDI

La coppia si stava separando. Il padre del bambino è accusato di aver abbandonato il minore e la madre per non essere andata a riprenderlo

Avevano lasciato da solo in casa il figlio di undici anni per una ventina di minuti: tanto è bastato per far finire sotto processo una donna di 58 anni e un uomo di 54. Il prossimo lunedì 9 aprile il giudice del tribunale di Ivrea pronuncerà la sentenza. La coppia era in corso di separazione (non proprio pacifica) quando è accaduto il fatto nel 2015. Una domenica, appena dopo pranzo, l’uomo esce di casa per fare una passeggiata con la sua nuova compagna e lascia il figlio di undici anni in casa: gli consegna il telefoni cellulare e gli raccomanda di chiamarlo in caso avesse avuto bisogno di qualche cosa. Il ragazzino però telefona alla madre che si trova a una cinquantina di chilometri di distanza lamentandosi di essere stato lasciato solo in casa.

La madre esorta il figlio a chiamare il 113 ma non si muove da casa propria. Quando il padre, che aveva in affido il ragazzo, è tornato a casa ha trovato gli agenti di polizia. In quella vicenda gl’investigatori prima e la procura di ivrea dopo hanno voluto vedere chiaro e, dopo gli accertamento compiuti, per la coppia di ex coniugi è scattata la denuncia per abbandono di minore.

Dopo il rinvio a giudizio l’uomo e la donna hanno subito un processo penale che si concluderà con la lettura della sentenza il prossimo 9 aprile. Lui è accusato di aver lasciato da solo il figlio, lei per non essersi preoccupata di andare a riprenderselo.

Dov'è successo?

Leggi anche

28/05/2020

Coronavirus, l’ora donata dai dipendenti Nova Coop va a sostegno della Croce Rossa piemontese

Nel mese di aprile i dipendenti di Nova Coop, la cooperativa di consumatori con 64 punti […]

leggi tutto...

28/05/2020

Coronavirus in Piemonte: anche oggi numeri incoraggianti. Un solo decesso e contagi in calo

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che giovedì 28 maggio, i pazienti virologicamente guariti, cioè […]

leggi tutto...

28/05/2020

E’ arrivata in Piemonte “Amnèsia”, la super marijuana che fa perdere la memoria. Ed è allarme

Il variegato mercato delle sostanze stupefacenti non cessa di “sfornare” nuove droghe, sempre più potenti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy