Ingria: il consigliere comunale Andrea Cane è il Responsabile degli Enti Locali della Lega Piemonte

Ingria

/

24/07/2018

CONDIVIDI

E' stato l'onorevole Riccardo Molinari in qualità di segretario nazionale e capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati ad affidare l'incarico all'esponente politico canavesano che milita nel Carroccio da oltre vent'anni

Dalla serata di lunedì 23 luglio il consigliere comunale di Ingria Andrea Cane è il nuovo Resposabile degli Enti Locali della Lega Piemonte. La nomina ha avuto luogo nel corso del Consiglio Nazionale della Lega Piemonte che si è svolto nella sededi via Poggio a Torino. E’ stato l’onorevole Riccardo Molinari in qualità di segretario nazionale e capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati ad affidare l’incarico all’esponente politico canavesano che milita nel Carroccio da una ventina d’anni e che da qualche tempo si occupa anche di seguire l’ufficio stampa del partito.
“Andrea Cane in questi mesi ha seguito con passione e dedizione il tema enti locali, senza nessun incarico formale – commenta Riccardo Milinari -. Data la sua storica militanza, il suo lavoro costante sia nel movimento che nell’Amministrazione locale del suo Comune, è stato naturale per me e per tutto il Consiglio Nazionale della Lega Piemonte nominarlo Responsabile enti locali per tutta la Regione”.

“Per la Lega del Canavese penso sia un orgoglio l’aver conquistato questo incarico strategico non solo a livello politico, ma soprattutto territoriale, dal momento che ritengo sia fondamentale che tutti gli eletti nelle istituzioni, dal Parlamento fino al Comune più piccolo, siano coordinati, organizzati ed informati nelle loro attività – ha dichiarato il senatore Cesare Pianasso-: il segnale che la Lega stia continuando a mettere al centro delle priorità tutti gli enti locali è proprio il fatto che Andrea Cane sia amministratore ad Ingria, l’attivissimo Comune della Val Soana che risulta anche uno dei più piccoli dell’intera nazione”.

Sulla stessa lunghezza d’onda è anche il deputato Alessandro Giglio Vigna che si dichiara soddisfatto che un lato incarico sia stato formalmente affidato a un canavesano. “Ancora un altro canavesano scelto per un incarico regionale: quella di Andrea è una passione per l’Amministrazione coltivata giorno dopo giorno non solo nel suo Comune di Ingria, ma dal 2007 è stato in Amministrazione anche in altre realtà municipali; la sua esperienza è stata inoltre consolidata con il medesimo incarico di Responsabile enti locali svolto a livello provinciale negli anni 2010-2013. Penso che sia quindi un incarico guadagnato sul campo, ci sarà molto lavoro da fare visto che il territorio è ampio e gli eletti in Piemonte sono parecchi: 18 parlamentari, due consiglieri Regionali e circa 280 Amministratori tra sindaci, assessori e consiglieri Comunali”.

Dov'è successo?

Leggi anche

San Benigno Canavese

/

22/10/2018

Economia: FCA vende ai giapponesi di Calsonic Kansei la Magneti Marelli e il titolo “vola” in Borsa

Quello che nei mesi si scorsi si paventava è divenuto realtà: FCA ha venduto il gruppo […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

22/10/2018

Castellamonte: raccolta firme in Comune per l’introduzione dell’ora di Educazione Civica a scuola

Come combattere i sempre più frequenti atti di vandalismo che non risparmiano nessun comune canavesano, piccolo […]

leggi tutto...

San Maurizio Canavese

/

22/10/2018

San Maurizio Canavese: torna “Buona Visione” la rassegna cinematografica costruita sulle emozioni

“Buona Visione”, per una… buona Emozione. È l’ Emozione, quella vera, quella con la “E” maiuscola, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy