Ingria, canoista di 40 anni cade nel torrente Soana e si ferisce alla schiena. Ricoverato al Cto

Ingria

/

15/04/2017

CONDIVIDI

L'uomo è stato trasportato in elisoccorso con un sospetto trauma spinale, Non è in pericolo di vita

L’urto contro la roccia che sporgeva dal letto del fiume è stato violento: un canoista di 40 anni ha rischiato la vita nel pomeriggio di sabato 15 aprile a causa di una caduta subita dopo un salto di roccia. E’ accaduto a Ingria, in località Viret, lungo il torrente Soana. A causa dell’urto il canoista ha accusato un forte dolore alla schiena.

Ad allertare il 118 sono stati gli altri canoisti impegnati nella discesa del torrente. Sul luogo è intervenuto l’elisoccorso decollato dalla vicina base di Borgosesia e le squadre di soccorso della XII Delegazione Canavesana del Soccorso Alpino. Nonostante le difficoltà incontrate i soccorritori hanno raggiunto il luogo dell’infortunio e hanno soccorso il canoista infortunato che è stato successivamente trasportato al pronto soccorso del Cto di Torino con un sospetto trauma spinale.

Per sua fortuna l’uomo non corre pericolo di vita. Il buon  coordinamento dei soccorsi ha agevolato le operazioni di recupero dell’infortunato che non ha mai perso conoscenza.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2018

La Fortuna bacia il Canavese: a San Maurizio vinti un’abitazione e 200 mila euro

E’ la prima abitazione vinta nel 2018 con il concorso denominato “VinciCasa”: ad aggiudicarsi la casa […]

leggi tutto...

17/01/2018

Caselle, viaggiatore aveva in valigia cosmetici con ingredienti cancerogeni. Denunciato alla procura

Aveva in valigia una settantina di barattoli contenenti creme per la pelle senza alcuna utorizzazione: a […]

leggi tutto...

17/01/2018

Centro Meteo Italiano: tempo stabile nel Nord Italia, pioggia al Centro-Sud. Neve sugli Appennini

Queste le previsioni metereologiche per oggi mercoledì 17 gennaio: Condizioni di tempo in prevalenza stabile al  […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy