Incidente stradale sulla provinciale a San Benigno: cinque feriti in un violento scontro tra due auto

24/03/2018

CONDIVIDI

Illesi gli occupanti di una delle due auto. In ospedale un bimbo di un anno. Traffico in tilt per la parziale chiusura di via Lombardore

Sono cinque i feriti in un violento scontro tra due auto che ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 24 marzo, poco dopo le 18,00 in via Lombardore a San Benigno Canavese. Protagoniste dell’incidente stradale, che si è verificato in prossimità di una curva, sono state una Volkswagen Golf e una Opel Astra. Feriti tutti i cinque occupanti della Golf.

Ad avvertire i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Sul posto sono immediatamente intervenuti il personale del Soccorso Avanzato del 118 e i carabinieri della Compagnia di Chivasso. I feriti (uno di questi è un bimbo di un anno) sono stati trasportati al pronto soccorso del vicino ospedale di Chivasso: nessuno di loro si trova in gravi condizioni.

I due occupanti della Opel Astra, che è finita nel fossato che costeggia la strada provinciale, sono rimasti miracolosamente illesi. Disagi per il traffico: per consentire le operazioni di soccorso e la successiva rimozione dei mezzi incidentati, la strada è rimasta parzialmente chiusa al traffico per oltre un’ora.

Toccherà ai carabinieri che hanno eseguito i rilievi ricostruire la dinamica dell’incidente stradale.

Dov'è successo?

Leggi anche

28/05/2020

Coronavirus, l’ora donata dai dipendenti Nova Coop va a sostegno della Croce Rossa piemontese

Nel mese di aprile i dipendenti di Nova Coop, la cooperativa di consumatori con 64 punti […]

leggi tutto...

28/05/2020

Coronavirus in Piemonte: anche oggi numeri incoraggianti. Un solo decesso e contagi in calo

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che giovedì 28 maggio, i pazienti virologicamente guariti, cioè […]

leggi tutto...

28/05/2020

E’ arrivata in Piemonte “Amnèsia”, la super marijuana che fa perdere la memoria. Ed è allarme

Il variegato mercato delle sostanze stupefacenti non cessa di “sfornare” nuove droghe, sempre più potenti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy