Incendio doloso sulle rive dell’Orco: Pedemontana bloccata dal fumo per oltre due ore. Traffico in tilt

Castellamonte

/

20/01/2017

CONDIVIDI

L'incendio è di origine dolosa. Ignoti hanno dato fuoco a una discarica abusiva nella quale erano stati accatastati parecchi pneumatici

L’incendio appiccato da ignoti a una discarica abusiva sotto l ponte che scavalca l’Orco, nel tratto della strada Pedemontana compreso tra Castellamonte e Salassa, ha di fatto bloccato il traffico stradale per oltre due ore. E’ accaduto alle 15,00 del pomeriggio di venerdì 29 gennaio. La densa colonna di fumo nero e acre, causata dalla combustione dei rifiuti e dei tanti pneumatici abbandonati sul greto del torrente, ha limitato quasi del tutto la visibilità. Sul luogo sono accorsi i Vigili del fuoco di Cuorgnè, di Rivarolo Canavese, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ivrea e quelli della stazione di Pont Canavese.

L’incendio si è sviluppato nell’ora di punta, tanto che sulla Pedemontana come a Castellamonte e Rivarolo Canavese, si sono formate code chilometri di automobili e mezzi pesanti. In un primo momento si era temuto che le fiamme avessero in qualche modo minato la stabilità del ponte. L’intervento dei tecnici della Città Metropolitana, sollecitato dal sindaco di Salassa, ha fugato ogni dubbio: il ponte rimane solido e non sussistono, allo stato attuale delle cose, pericoli per la circolazione stradale che è ripresa regolarmente intorno alle 17,30.

I pompieri hanno dovuto lavorare a lungo per domare il rogo. Si ritiene che il rogo sia doloso.

Dov'è successo?

Leggi anche

20/02/2018

Chivasso: blitz antidroga della Finanza nella stazione ferroviaria. Denunciato spacciatore

Gli agenti della Guardia Finanza di Torino hanno effettuato un blitz nella stazione ferroviaria di Chivasso […]

leggi tutto...

20/02/2018

Feletto: perde il controllo dell’auto e si schianta contro un palo della luce. Ferito il conducente

Ancora un incidente stradale, l’ennesimo, sulla ex statale 460 che conduce al Parco Nazionale del Gran […]

leggi tutto...

20/02/2018

Ivrea: carabinieri al Movicentro. Marocchino in manette: in casa aveva 300 grammi di hashish

Continuano i controlli dei carabinieri della Compagnia di Ivrea presso il Movicentro, dove lo scorso fine […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy