Il Rotary International continua la battaglia mondiale contro la poliomielite

Cuorgnè

/

20/10/2015

CONDIVIDI

Anche il Club Cuorgnè e Canavese è impegnato in prima linea nel sostenere l'iniziativa, Per informazioni visitare il sito www.endopolio.org/it

Una campagna mondiale per sconfiggere la poliomielite. E’ uno dei tanti impegni assunti dal Rotary International che dal lontano 1985 ha varato il programma denominato “PolioPlus” divenuto in seguito “End Polio Now”.

Nella sostanza si tratta di uno dei più ambiziosi programmi umanitari mai intrapresi da un’associazione privata, sia pure estesa e radicata in tutto il mondo come il Rotary Cub. La poliomielite è una malattia virale che ha colpito milioni di bambini in tutto il mondo, condannandoli nel migliore dei casi a convivere con paralisi agli arti o al viso. Dal 1990 il Rotary International non solo ha fornito massicce dosi di vaccino nei Paesi ancora in via di sviluppo, ma anche fatto in modo di addestrare in loco il personale sanitario e collaborando con i governi in questa difficile, ma storica campagna per la salute. A dimostrazione di quanto il problema sia di estrema attualità è la costituzione della “Global Polio Eradication Initiative”, al quale partecipa anche il Rotary International insieme all’Unicef, ai Centri statunitensi per la prevenzione e il controllo delle malattie (Cdc), la Bill&Melinda gates Foundation (la Fondazione istituita dal Bill Gates e consorte) e i governi di tutto il mondo. Negli ultimi decenni sono stati compiuti passi decisamente significativi, tanto che la polio è una malattia in continua regressione.

Qualche dato per fotografare la situazione: nel 1988 la malattia contava 350 mila casi in 125 Paesi del mondo pari a una media di mille al giorno. Da allora ad oggi, il fenomeno è dimunuito del 99,0%. Nel 2014 i casi confermati erano circa 400. Il prossimo 23 ottobre avrà luogo il terzo evento annuale in occasione della Giornata Mondiale della Polio. E’ possibile seguire in streaming sul sito www.endopolio.org/it. In quell’occasione verranno illustrati i risultati conseguiti e lo stato attuale della situazione. Il Rotary Club Cuorgnè e Canavese, anch’esso impegnato a sostegno dell’iniziativa sanitaria, rivolge ai cittadini un caloroso invito a visitare il sito, attraverso il quale è anche possibile sostenere economicamente la campagna mondiale contro la poliomielite.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2019

Previsioni del tempo: migliora il tempo in Canavese e nelle regioni del Nord. Torna la stabilità

Queste le previsioni metereologiche di mercoledì 16 ottobre: AL NORD Tempo in miglioramento al nord Italia […]

leggi tutto...

16/10/2019

Tragedia sfiorata a Valperga: auto travolta dal treno al casello ferroviario. 63enne finisce al Cto

Gravissimo incidente ferroviario sulla linea “Canavesana” al passaggio a livello di via Borrelli a Valperga. Un’auto […]

leggi tutto...

15/10/2019

Favria: domenica 20 ottobre appuntamento in piazza con una grandiosa castagnata

Domenica 20 ottobre avrà luogo a Favria una castagnata che non è solo il classico appuntamento […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy