Il FAI propone una Pasquetta fuori porta nella suggestiva cornice del castello di Borgomasino

31/03/2018

CONDIVIDI

Nel rispetto dell’italianissima tradizione della gita fuori porta il lunedì dell'Angelo, il maniero farà da sfondo a una divertente giornata all’aria aperta, caratterizzata da giochi a squadre, quali palla prigioniera, rubabandiera e l’immancabile corsa con i sacchi

Nel rispetto dell’italianissima tradizione della gita fuori porta di Pasquetta, il castello di Masino propone una divertente giornata all’aria aperta, caratterizzata da giochi a squadre, quali palla prigioniera, rubabandiera e l’immancabile corsa con i sacchi. Durante la giornata, inoltre, i bambini dai 4 ai 12 anni hanno la possibilità di approcciarsi ai primi rudimenti dello sport equestre cavalcando piccoli pony guidati da esperti istruttori.

Dalle ore 10.00 alle 13.00 sono aperte le iscrizioni ai tornei di palla prigioniera che si svolgono nel pomeriggio, a differenza delle altre attività che sono no-stop.
Dopo il successo della precedente edizione, viene riproposta la caccia alle uova, una tradizione molto apprezzata da grandi e piccini che viene dal Nord Europa.
Tutte le attività culminano infine con il grande tiro alla fune di 80 m alle ore 16.30.

Per l’intera giornata sarà attivo un goloso mercatino con stand enogastronomici alla scoperta dei sapori e dei profumi del Canavese: il pastificio artigianale con plin e primi caldi cotti al momento, la carne di razza piemontese grigliata dalla Pro-loco di Caravino, i formaggi freschi di cascina, tanti salumi ed il tradizionale ‘salampatata’, grissini della tradizione salati e al cioccolato, le tradizionali ‘miasse’ farcite, il gelato artigianale, il miele e le conserve, il vino Erbaluce, la birra artigianale, distillati, dolci e biscotti: non serve portare il cestino ma una comoda coperta per gustare queste prelibatezze nel grande parco.

La visita del castello è inclusa nel biglietto d’ingresso ed è effettuabile per l’intera giornata fino ad esaurimento posti.

Orari
Dalle ore 10.00 alle 18.00.
Ore 10.00-13.00 iscrizione ai tornei del pomeriggio (palla prigioniera e caccia alle uova)
Ore 10.00-17.00 attività ludiche libere
Ore 14.00 inizio tornei di palla prigioniera
Ore 15.00 caccia alle uova (bambini 6-14 anni)
Ore 16.30 tiro alla fune

Biglietti
Iscritti FAI e residenti: 4,00 euro; Intero: 11,00 euro;  Ridotto (bambini 4-14 anni): 5,00 euro; Speciale famiglia (2 adulti + 4 bambini): 27,00 euro.
Prezzi comprensivi di visita libera al castello (fino ad esaurimento posti). Per informazioni e prenotazioni FAI – Castello di Masino, telefono 0125.778100- email: faimasino@fondoambiente.it

Dov'è successo?

Leggi anche

22/10/2019

Infermieri, il NurSind incontra l’assessore regionale Icardi: “Personale a livelli minimi”

Incontro positivo e costruttivo quello che si è svolto martedì 22 ottobre tra i rappresentanti del […]

leggi tutto...

22/10/2019

La Filarmonica Rivarolese in concerto a Salussola diretta, per la prima volta, dal maestro Berrino

La Filarmonica Rivarolese, diretta dal maestro Lucas Berrino, si esibirà in concerto a Salussola domenica 27 […]

leggi tutto...

22/10/2019

Alpette: pensionato 82enne scivola e cade in un dirupo. E’ grave alle Molinette di Torino

È caduto in un dirupo mentre stava camminando, con ogni probabilità, lungo un sentiero. A salvarlo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy