Il cardinal Bertone devolve 150 mila euro all’ospedale infantile “Bambin Gesù”

Romano Canavese

/

19/12/2015

CONDIVIDI

L'ex segretario di Stato ha riconosciuto il danno arrecato alla Fondazione che sostiene la struttura

Sarà che nei giorni precedente l’Avvento ci si sente più buoni, sarà che il ciclone mediatico relativo al superattico (creato con la fusione di due ampi appartamenti) che occupa in Vaticano ha sollevato un vero vespaio di polemiche, ma sta di fatto che il canavesano e potente cardinal Tarcisio Bertone (ex segretario di Stato sotto il pontificato di Benedetto XVI), ha risarcito con 150 mila euro l’ospedale pediatrico “Bambin Gesù” di Roma. Lo ha annunciato oggi Mariella Ecoc, presidente della struttura, al termine della visita che l’attuale segretario di Stato vaticano cardinale Piero Parolin, ha compiuto all’ospedale infantile.

La Enoc ha ufficialmente annunciato che l’alto prelato, riconoscendo che quanto è successo ha costituito un danno per l’istituto, ha deciso di devolvere 150 mila euro. A sostenere la tesi (presunta) che il cardinale Bertone avrebbe impiegato il denaro destinato al “Bambin Gesù” per ristrutturre il lussuoso alloggio in cui dimora, era stato il giornalista dell’Espresso Emiliano Fittipaldi nel suo libro dal titolo “Avarizia”.

Tutto ciò che concerne altre eventuali movimenti di denaro sono al centro delle indagini avviate dalla giustizia vaticana. Il cardinal Tarcisio Bertone era tornato alla ribalta della cronaca in occasione delle clamorose rivelazioni frutto dello scandalo “Vatileaks2”.

Comunque siano andate le cose, almeno parte dei soldi dei fedeli sono tornate nelle casse dell’ospedale infantile come avrebbe dovuto essere fin dall’inizio.

Leggi anche

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte/Ozegna: violento scontro tra auto sulla provinciale. Due feriti di San Giusto e San Giorgio

Uno scontro violentissimo tra due auto ha fatto finire in ospedale entrambi i conducenti degli automezzi: […]

leggi tutto...

Cantoira

/

24/11/2017

Violento incendio a Cantoira: grazie a WhatSapp i residenti nel paese salvano il bosco

E’ grazie all’applicazione per smartphone WhatSapp che è stato possibile circoscrivere un violento incendio che avrebbe […]

leggi tutto...

24/11/2017

Albiano d’Ivrea: è deceduta l’ex professoressa Liana Montevecchi vittima di un tragico incidente stradale

Era rimasta coinvolta, nel pomeriggio di martedì, in un grave incidente stradale ad Albiano nel corso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy