Guidavano ubriachi ed erano in possesso di droga. I carabinieri denunciano 11 persone nell’Alto Canavese

Ivrea

/

22/02/2017

CONDIVIDI

Nei guai undici persone: sei di esse sono state controllate ad Ivrea, le restanti a Cuorgnè, Borgomasino, Carema e Montalto Dora

Proseguono i controlli dei carabinieri della Compagnia di Ivrea per contrastare l’uso di droghe e l’abuso di alcolici nei weekend di carnevale. Nei giorni scorsi sono state denunciate alla Procura di Ivrea 11 persone, sei di esse controllate ad Ivrea, le restanti a Cuorgnè, Borgomasino, Carema e Montalto Dora.

Dieci in tutto i conducenti, di età compresa tra i 54 e i 23 anni, denunciati per guida in stato di ebbrezza (di cui quattro lo scorso fine settimana). Le loro patenti di guida sono state ritirate.

Uno di essi, un 50enne controllato sulle strade di Carema, aveva un tasso alcolemico sei volte superiore al limite consentito.

A Ivrea, Pavone Canavesese e Rueglio, tre persone sono state segnalate per uso personale di sostanze stupefacenti; sequestrate tre dosi di marijuana ed una dose di cocaina.

Nel pomeriggio di domenica 19 febbraio i carabinieri della Stazione di Ivrea hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 20enne che presso la propria abitazione, a Montalto Dora, custodiva 22 grammi di hashish e 3 grammi di marijuana, sottoposti a sequestro.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/11/2019

Valperga: per “Cities for life” il santuario del Sacro Monte illuminato di blu contro la pena di morte

In 4mila città in tutto il mondo sabato 30 novembre i monumenti si illumineranno di blu […]

leggi tutto...

21/11/2019

Ciriè: ventenne aggredito in un bar per un messaggio non gradito a una ragazza. Identificati gli aggressori

Dopo una serie di articolate indagini compiute dagli agenti della polizia locale sono stati individuati i […]

leggi tutto...

21/11/2019

Feletto: i carabinieri inseguono i ladri di appartamento. Arrestato 23enne. Fuggiti i complici

I carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un giovane […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy