A Gressoney-Saint-Jean “Artemisia”, la variopinta e profumata mostra di piante e fiori di montagna

29/06/2020

CONDIVIDI

Anche per questa edizione patrocinata dal Comune di Gressoney-Saint-Jean e Asproflor-Comuni Fioriti, la Pro loco ha radunato alcuni dei migliori produttori e professionisti che esporranno le loro eccellenze

Una grande, profumata e variopinta mostra di piante e fiori di montagna che avrà luogo sabato 4 e domenica 5 luglio: promotrice dell’iniziativa denominata “Artemisia” è la Proloco di Gressoney-Saint-Jean che saluta l’arrivo della bella stagione con una fiera mercato di piante e fiori di montagna. Lo spirito di far fiorire il paese dopo il lungo look down ha consolidato la collaborazione con Asproflor Comuni Fioriti per la realizzazione della mostra mercato di fiori e piante di montagna e non solo.

Nella due giorni, il già incantevole centro storico del paese, situato nella suggestiva cornice del Monte Rosa, si ammanta di fiori e piante, offrendo ai visitatori la possibilità di scoprire varietà, colori e profumi. Basterà camminare per il Borgo per rendersi conto della cura dimostrata dal Comune e dai residenti all’allestimento dei propri balconi, aiuole, ponti.
Grande novità dell’edizione 2020 sarà il “Concorso Botanico” riservato a tutti i visitatori. Il concorso consiste nel riconoscere 20 piante abbinandole al produttore giusto, in palio le piante riconosciute.

Anche per questa edizione di “Artemisia”, patrocinata dal Comune di Gressoney-Saint-Jean e Asproflor-Comuni Fioriti di Chivasso, la Proloco di Gressoney ha radunato alcuni dei migliori produttori e professionisti che esporranno le loro eccellenze di piante, fiori e prodotti che derivano dalla loro distillazione.

Gli espositori partecipanti sono i seguenti:  Araba Fenice Editoriale, Boves (CN), Az. Agricola apistica Ambiente Grumei, Vervayes (AO), Azienda Agricola Cattaneo, Masio (AL), Az. Agricola Soria, Chieri (TO), Azienda Agricola Tarricone, Cirié (TO), Azienda Agricola San Rocco, San Secondo di Pinerolo (TO), Bertolo Marina, Cugnod Serafino, Brusson (AO), Flora Import, Bergamo, Gardenesque, Torino, Ghigo Giuseppe, Cocconato, (AT), Isola larga di Gianpiero Gauna, (TO), Le Erbacee del Lago Maggiore, Piccolo Marco, Torino, Scalero, Torino, Spagnoli Andrea, Chieri (TO), Vivai Veimaro, Cossato (BI), Vivaio Fratelli Gramaglia, Collegno (TO).

Leggi anche

03/07/2020

La Fondazione Crt: “Via l’ospedale Covid dalle ex Ogr”. Valle (Pd): “Cirio decida che cosa fare”

“Finita la festa, gabbato lu santo” recita un vecchio adagio quanto mai attuale nel momento in […]

leggi tutto...

03/07/2020

Coronavirus in Piemonte: 4 i decessi (nessuno oggi) e 16 nuovi casi positivi. L’epidemia rallenta ancora

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunicato che, alle ore 18,00 di oggi, venerdì 3 luglio […]

leggi tutto...

03/07/2020

Epidemia, Rivarolo è una città Covid-free. Dall’inizio dell’epidemia, oggi nessun contagio

Rivarolo Canavese è Covid-free: a darne l’annuncio con evidente soddisfazione è il sindaco Alberto Rostagno sulla […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy