Green Economy

23/05/2015

CONDIVIDI

A Colleretto Giacosa la Manital, gruppo di facility management, con cuore ad Ivrea e Compagnia di San Paolo scommettono sul rilancio dell’economia del Canavese. Lo fanno insieme con un investimento complessivo di 35 milioni di euro spalmato in due progetti che interagiscono tra loro: un bando per lanciare delle start up, e le nuove attività che si svilupperanno intorno al recupero del castello di Parella trasformato in un agriparco.

Graziano Cimadom, presidente di Manital e Piero Gastaldo, segretario generale della Compagnia di San Paolo, li hanno presentati ieri, giovedì 3 luglio, nel corso di un convegno intitolato Canavese progetto e risorsa, al Bioindustry Park di Colleretto Giacosa.

Leggi anche

28/01/2020

Sicurezza: i comuni canavesani chiedono 18 milioni di euro. Ne arrivano 400 mila ad Agliè

Quattrocentomila euro dal ministero dell’Interno. Esulta Marco Succio, sindaco di Agliè perché con quei fondi potrà […]

leggi tutto...

28/01/2020

Caselle ricorda con commozione i cinque patrioti assassinati 75 anni fa dai repubblichini

Luigi Cafiero, Antonio Garbolino, Andrea Mensa, Adolfo Praiotto e Mario Tamietti: questi i nomi dei cinque […]

leggi tutto...

28/01/2020

Ciriè: in casa attrezzi per l’edilizia, il giardinaggio e vini pregiati. 42enne denunciato per ricettazione

Denunciato dai carabinieri un imbianchino con l’accusa di ricettazione. Gli uomini dell’Arma hanno rivenuto nel corso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy