Grave scontro tra due auto alla circonvallazione alladiese. In ospedale a Cuorgnè due donne ferite

Agliè

/

12/12/2016

CONDIVIDI

L'incrocio è spesso teatro di drammatici incidenti stradali Le condizioni di salute delle conducenti coinvolte non sono gravi

La famigerata circonvallazione di Agliè è stata teatro di un nuovo, ennesimo incidente che ha avuto luogo intorno alle 13,00 di oggi, lunedì 12 dicembre. In seguito al violento scontro tra due autovetture due donne hanno riportato alcune ferite. Nell’incidente sono state coinvolte una Fiat Grande Punto e una Volkswagen Golf. Nel sinistro è rimasto anche coinvolto un furgone: illeso il conducente, dipendente di un’azienda di Torre Canavese. La Golf era ferma allo stop.

Sulla dinamica dell’incidente stradale stanno attualmente indagando i carabinieri della stazione di Agliè. Le due donne ferite sono state soccorse dal personale sanitario del 118 e trasportate al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè per le medicazioni e gli accertamenti clinici di rito. E’ la donna che si trovava al volante della Fiat Grande Punto ad aver riportato le ferite più gravi.

Al momento le condizioni di salute delle due donne, comunque, non sembrano essere particolarmente preoccupanti. L’intersezione tra la strada provinciale che collega Ozegna a Caluso e la strada che porta a Bairo è già stata teatro di incidenti stradali di grave entità.

Dov'è successo?

Leggi anche

13/12/2019

Rivarolo: paura al passaggio al livello di via S.Anna. Le sbarre si alzano mentre passa il treno

Le sbarre del passaggio a livello avrebbero dovuto rimanere abbassate durante il passaggio del treno ma, […]

leggi tutto...

13/12/2019

Volpiano: è di un 63enne scomparso il 20 agosto il cadavere decomposto trovato in un campo

L’autopsia eseguita dal medico legale ha dissipato ogni dubbio: il corpo decomposto rinvenuto nei campi di […]

leggi tutto...

13/12/2019

Ivrea: aveva la droga in tasca e tenta di aggredire i poliziotti al Movicentro. Arrestato 26enne

Un cittadino di origine nigeriana di 26 anni è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy