Grave incidente stradale sulla strada statale 26 tra Caluso e Candia: due i feriti in ospedale

Caluso

/

27/05/2017

CONDIVIDI

Il conducente di un furgone e quella di un'utilitaria sono stati trasportati al pronto soccorso di Chivasso. Non sono gravi

Un furgone, un’auto distrutta e due automobilisti feriti in ospedale: è il drammatico bilancio di un grave incidente stradale che ha avuto luogo dopo le 16,00 di oggi sabato 27 maggio, sulla strada statale 26 alla periferia del centrio abitato di Caluso.

Nel violento scontro frontale sono stati coinvolti un furgone Fiat Ducato sul quale si trovavano due persione e una Fiat Panda guidata da una donna.

Il conducente del furgone, che stava viaggiando in direzione di Candia, è stato trasportato dal personale sanitario del 118 al pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso mentre la donna che si trovava con lui è rimasta illesa. La conducente della Fiat Panda è stata medicata sul luogo dell’incidente stradale ed è stata successivamente trasportata in autolettiga nel nosocomio chivassese.

I rilievi per stabilire l’esatta dinamica del sinistro sono stati effettuati dai carabinieri della stazione di Caluso. Sul luogo dell’incidente stradale sono intervenuti i vigili del fuoco di Chivasso e Caluso.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

13/08/2018

Meteo: da martedì 14 il fronte dei temporali si allontanerà. Ferragosto caldo e soleggiato

La perturbazione atmosferica proveniente dalla Francia che ha provocato nella giornata di domenica 12 e lunedì […]

leggi tutto...

Volpiano

/

13/08/2018

Volpiano: sbanda con la moto e si schianta contro il guard rail. Gravissimo “centauro” di Candia

La dinamica del grave incidente è in corso di accertamento: sta di fatto che un motociclista […]

leggi tutto...

San Giusto Canavese

/

13/08/2018

San Giusto: il Comune attiva l’Alert System per avvisare i residenti in caso di emergenza

Si chiama “Alert System” il nuovo servizio che il comune di San Giusto Canavese mette a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy