Grave incidente stradale sul raccordo per Caselle. Due auto distrutte e due feriti in ospedale

Caselle

/

14/04/2019

CONDIVIDI

Il conducente della Fiat Punto è stato trasportato con l'eliambulanza del 118 al Cto di Torino mentre quello della "Giulietta" al Giovanni Bosco. Non sono gravi

Due auto semi distrutte e due feriti: è il drammatico bilancio di un incidente stradale che ha avuto luogo nel pomeriggio di ieri, sabato 13 aprile, sulla rampa di immissione della tangenziale Nord di Torino al raccordo autostradale di Caselle. Per cause ancora in via di accertamento da parte della polizia stradale di Torino, si sono violentemente scontrate una Fiat Punto e una Giulietta Alfa Romeo. A lanciare l’allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio.

Sul luogo, oltre alla Polstrada sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno estratto gli occupanti dei due auto dalle lamiere contorte e il personale sanitario del 118. Nei campi adiacenti il raccordo autostradale è atterrata anche l’eliambulanza del 118. L’uomo che si trovava alla guida della Fiat Punto è stato stabilizzato sul luogo dell’incidente dal personale sanitario che ne ha successivamente disposto il trasporto a bordo dell’elisoccorso al Cto di Torino.

Il conducente dell’Alfa Romeo Giulietta è stato invece trasportato in ambulanza all’ospedale San Giovani Bosco di Torino. Nessuno dei feriti si trova in gravi condizioni di salute. I due automezzi coinvolti nell’incidente sono stati messi in sicurezza dai vigili del fuoco mentre i rilievi per ricostruire la dinamica del sinistro sono stati effettuati dagli agenti della polizia stradale.

Le operazioni di soccorso hanno provocato lunghe code e rallentamenti nel tratto stradale interessato.

Leggi anche

16/06/2019

Sport a Chivasso: l’atleta Riccardo Cavallini trionfa nella quarta tappa del Giro d’Italia Handbike

Riccardo Cavallini, atleta dell’Asd “You Can” è il vincitore assoluto della quarta tappa del Giro d’Italia […]

leggi tutto...

San Giusto Canavese

/

16/06/2019

San Giusto Canavese: spara a una prostituta e fugge in auto. Si tratta forse di un tentativo di rapina

Ha finto di contrattare la prestazione sessuale con una prostituta nigeriana poi ha impugnatgo una pistola […]

leggi tutto...

16/06/2019

Fidas di Favria: Carmela Lazzarano insignita dell’onorificenza “Re Rebaudengo”

Carmela Lazzarano, 63 anni, nata a Corigliano Calabro (Cosenza) residente a Favria, donatrice di sangue fin […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy