Gli atleti della “Bushido Kai Judo Academy” e “Yama Arashi San Giusto” trionfano ad Asti

San Giusto Canavese

/

26/02/2019

CONDIVIDI

Il "Team Judo Canavesano" è composto da 34 atleti che hanno saputo conseguire con grande impegno risultati di spicco, centrando tutti in tutti i casi il podio con 4 primi posti, 15 secondi posti, 14 terzi ed un quinto piazzamento

Domenica 24 febbraio si è svolto il XIII° Trofeo Città di Asti, che ha impegnato più di 600 atleti provenienti da Piemonte Liguria ed Emilia Romagna: ancora tante soddisfazioni per il “Team Judo Canavese” composto dall’Asd “Bushido Kai Judo Academy” e dalla “Yama Arashi San Giusto” che, al termine della grande kermesse sportiva hanno portato a casa un ottimo terzo posto nella classifica generale tra le società con 203 punti, dietro soltanto alla nota Akiyama Settimo (309 punti) e all’Unisport Cavagnolo (321 punti), ma davanti a società sportive di altrettanto spicco come il Centro Judo Bra (177 punti), alla Sho Dan Alta Val Susa (163 pun ti) e al Judo Olimpic Asti (157 punti).

Il “Team Judo Canavesano” è composto da 34 atleti che, nonostante la stanchezza accumulata dovuta all’attesa del proprio turno, ha saputo conseguire risultati di spicco, centrando tutti in tutti i casi il podio con 4 primi posti, 15 secondi posti, 14 terzi ed un quinto.
Questi i risultati conseguiti nel corso della competizione sportiva:

1° Budau Federico – B. K. Judo; 1° Mainolfi Leonardo – B.K. Judo: 1° Grosso Simone – A.Y San Giusto; 1° Mazalovic Amel – A.Y. San Giusto, 2° Cardaci Gaia; 2° Tessarin Silvia; 2° Corgiat Mecio Elisabetta; 2° Regano Camilla; 2° Rava Pietro; 2° Meaglia Andrea; 2° Marinelli Riccardo; 2° Bot Anamaria; 2° Verdolini Zoe; 2° Albrino Samuele; 2° Tessarin Mara; 2° Nardi Andrea; 2° Loi Alice; 2° Mazzamati Matteo; 2° Baima Alessandra; 3° Leone Edoardo; 3° De Santis Sofia; 3° Vagina Tommaso; 3° De Santis Alex; 3° Falco Gabriele; 3° Foresto Federico; 3° Merlo Daniel; 3° Vironda Giada; 3° Fabbri Gianluca; 3° Lebiatti Noemi; 3° Vironda Miriam; 3° Vittone Davide; 3° Vitton Gomma Luca; 3° Faletto Mattia; 5° Bot Rares.

“Nonostante ancora molto bisognosi di lavoro i nostri ragazzi con il massimo impegno hanno saputo portare in alto il Team, dimostrazione che uniti si fa la differenza” hanno commentato con entusiasmo i tecnici Angelo Anedda, Gennaro Ferrara, Mattia Faletto, Roberto Gioannini e Luigi Triolet.

Leggi anche

18/11/2019

Autostrada A5, percorribili le corsie per Torino. Per la riapertura verso la Val d’Aosta ancora 48-72 ore

Dopo cinque ore di chiusura forzata, dovuto ad un incidente di cantiere che ha messo a […]

leggi tutto...

18/11/2019

Aumentano le tariffe dei trasporti. La deputata Pd Bonomo: “Ennesima batosta per i pendolari”

“L’aumento delle tariffe per il servizio di trasporto pubblico nel settore extraurbano, deliberato dall’Agenzia per la […]

leggi tutto...

18/11/2019

Caluso: all’hotel Erbaluce serata conviviale del Lions Club dedicata alla Stazione spaziale internazionale

Una serata dedicata all’astronomia e all’avventura umana nello spazio: è quella organizzata dal Lions Club Caluso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy