Giovedì Grasso a Ivrea: in diecimila per le strade. Due denunciati e interventi per ubriachezza

Ivrea

/

05/02/2016

CONDIVIDI

Bilancio positivo del piano sulla sicurezza. I ferrei controlli hanno scongiurato possibili pericoli

Diciotto interventi del personale medico della Croce Rossa mentre due persone sono state denunciate perché nella loro auto sono state invenute una mazza e un coltello che sono stati sequestrati dagli agenti di polizia. Ieri, per assistere alla tradizionale festa del Giovedì Grasso, a Ivrea sono accorse diecimila persone. Un gran lavoro per le forze dell’ordine che hanno eseguito presso i sette varchi istituiti in città, accurati controlli. Il personale sanitario è dovuto intervenire per malori causati all’abuso di bevande alcoliche. E’ in corso Vercelli, all’ingresso di Ivrea, che gli agenti di polizia hanno effettuato il maggior numero di controlli sulle auto.

Ed in quella occasione che le due persone sono state denunciate. Il piano di sicurezza, elaborato durante un vertice che si è tenuto nei giorni scorsi nel commissariato di Ivrea ha funzionato: polizia, carabinieri, guardia di finanza e agenti dell’antiterrorismo hanno tenuto costantemente sotto controllo la situazione con l’uso di metal detector portatili. Chi indossava la maschera ha dovuto mostrare il volto per essere identificato. Sequestrate anche numerose bottiglie in vetro. In sostanza, il bilancio dei controlli si è dimostrato più che positivo e la sicurezza della festa è stata salvaguardata.

Dov'è successo?

Leggi anche

14/10/2019

Cicloturismo: i comuni montani del Canavese vincono il bando dalla Città Metropolitana

Viù e Rubiana, Unione montana Comuni olimpici della Via Lattea, Colleretto Giacosa, Borgiallo, Locana; Scalenghe, Chialamberto […]

leggi tutto...

14/10/2019

Karate: trasferta estera in Slovenia per gli atleti Rem Bu Kan che ottengono piazzamenti di rilievo

Domzale in Slovenia 2019: prima trasferta estera della stagione per la Rem Bu Kan, che con […]

leggi tutto...

14/10/2019

Rivarolo: gli scout del Clan Destino contro le mafie. E a fine mese arriverà Giovanni Impastato

Gli scout del gruppo Rivarolo 1 “Clan Destino” hanno presentato, nelle sale dell’oratorio San Giacomo di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy