Front, auto travolge un ciclista 57enne di Pont. Il ferito è stato trasportato in eliambulanza al Cto

Front

/

21/02/2017

CONDIVIDI

Nella caduta seguita all'urto, l'uomo ha battuto violentemente la testa sull'asfalto. Indaga la polizia municipale

Stava percorrendo in bicicletta la strada provinciale numero 31 che collega Front Canavese a palazzo Grosso e Busano, quando è stato travolto da un’automobile. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di martedì 21 febbraio poco dopo le 17,00. Protagonista dell’incidente stradale è un uomo di 57 anni residente a Pont Canavese che stava percorrendo il tratto urbano della strada provinciale.

L’investitore, residente a Rivara, si è immediatamente fermato per prestare i primi soccorso all’uomo investito. Il ciclista nella caduta ha battuto violentemente la testa sull’asfalto. Sul luogo del sinistro è intervenuto il personale medico del 118 che ha preferito chiamare l’eliambulanza.

Dopo essere stato stabilizzato sul posto, il ferito è stato trasportato in elicottero al Cto di Torino dove sarà sottoposto ad approfonditi accertamenti clinici.

L’investito, poco prima del trasporto ha ripreso conoscenza. Ad effettuare i rilievi di rito necessari per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente stradale sono stati gli agenti della polizia municipale.

Dov'è successo?

Leggi anche

San Giorgio Canavese

/

11/12/2017

San Giorgio: nove bambini intossicati a scuola dal monossido di carbonio. Inchiesta della procura

Il monossido di carbonio si sarebbe diffuso nella palestra della scuola elementare “Carlo Ignazio Giulio” di […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

11/12/2017

Cuorgnè, regalo di Natale del Comune ai cittadini: da aprile per parcheggiare in centro si pagherà

Amara sorpresa per gli automobilisti a Cuorgnè: a partirte dalla prossima primavera per parcheggiare in centro […]

leggi tutto...

San Francesco al Campo

/

10/12/2017

San Francesco al Campo: ritrovate vuote le casseforti rubate che contenevano le pistole della polizia locale

Le ricerche dei carabinieri hanno dato i loro frutti: le due casseforti blindate che nei giorni […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy