Forno Canavese: ha preso il via la fantasmagorica e attesa manifestazione “Natal del Furn”

Forno Canavese

/

07/12/2016

CONDIVIDI

Nutritissimo calendario con appuntamenti dedicati a tutta la popolazione e all'insegna della solidarietà con la raccolta fondi Telethon e le popolazioni terremotate

Si chiama “Natal del Furn” e ha preso l’avvio nel pomeriggio di quest’oggi, mercoledì 7 dicembre alle 18,00 con la tradizionale apertura del “Presepio Del Furn”. E’ un nutrito programma quello che caratterizza la manifestazione solidale promossa dalla Pro loco, dai commercianti e patrocinata dal comune di Forno Canavese. In calendario anche una raccolta di fondi  a favore di Telethon. Domenica 18 dicembre alle ore 10,00 Babbo Natale farà visita alla Casa di Riposo “Alice” mentre piazza Vittorio Veneto ospiterà il tradizionale e affollato mercatino di Natale. In piazza Monzani, invece, sarà allestita l’esposizione  delle moto a cura del Centauro Club di Forno Canavese. Alle 12,30 è prevista la partenza del “Gir Vulei dei Babbi Natale”: trail autogestito di 16 chilometri e 900 metri D+ sul percorso del Gran Vulei del Trail del Monte Soglio.

Alle 13,30 via al “Giro delle frazioni di Forno” corsa in compagnia di 8 chilometri e 300 metri D+ su strade asfaltate. Partenze e arrivi in piazza Vittorio Veneto. A seguire il terzo tempo enogastronomico. La partecipazione è gratuita e libera a tutti: l’unico obbligo è quello di indossare un berretto di Natale. Sono ammesse tutte le andature, dalla camminata alla corsa. Il Trail è, in sostanza un allenamento di gruppo in cui la partecipazione è del tutto volontaria. Per informazioni e iscrizioni telefonare al segu8ente numero 335.5316054 o scrivere una email a info@trailmontesoglio.it

Alle 14,30 è in calendario l’arrivo di Babbo Natale presso piazza Vittorio Veneto dove avrà luogo l’inizio dei giochi natalizi organizzati dalle associazioni fornesi. Alle 16,30 accensione del Falò e inizio della merenda seinoira solidale. In questa occasione saranno utilizzati alimenti i prodotti alimentari acquistati nelle regioni colpite dal sisma che ha devastato il centro Italia, in particolar modo Visso, Ussita e dintorni. Chiuderà la giornata l’estrazione delle tessere dei giochi. Nel corso della manifestazione i bambini potranno cavalcare il pony.

Sarà anche possibile visitare una mostra fotografica. Alla realizzazione della manifestazione hanno contribuito la Pro loco, il Gruppo Commercianti, il Cai, il Centro Anziani, il Trail del Monte Soglio, la Bocciofila, l’associazione Unite per Creare, il Gruppo Teatrale “Snoopy”, la Libertas, la squadra di Basket, la Fidas, l’Asd G.S. Forno, la Filarmonica Fornese, gli Alpini e i volontari dell’Aib, i coscritti, il Centauro Club, il Gruppo Fotografia e il Coro Monte Soglio.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy