Forno, a fine agosto arriveranno i primi immigrati

Forno Canavese

/

06/08/2015

CONDIVIDI

A fornire l'annuncio ufficioso è stato il sindaco Beppe Boggia in Consiglio comunale. A settembre l'assemblea pubblica

Alla fine gli immigrati arriveranno. A Forno Canavese quasi di sicuro e, presumibilmente entro la fine del corrente mese di agosto.

A darne l’annuncio ufficioso è stato il sindaco Beppe Boggia nel corso dell’ultimo consiglio comunale. Al momento, ha specificato il primo cittadino, non è giunta nessuna comunicazione scritta dalla Prefettura, ma l’arrivo dei migranti è quasi scontato. A Forno arriverà un gruppo costituito da una decina di immigrati extracomunitari.

D’altro canto lo si sapeva da tempo; i centri d’accoglienza di Torino e di Settimo Torinese sono giunti al collasso. I profughi, tutti provenienti da Paesi teatro di guerra e carestia, saranno ospitati, come più volte è stato sottolineato, in un edificio in pieno centro del paese messo a disposizione da un privato. A occuparsi degli ospiti sarà una cooperativa e la loro presenza non graverà sulle casse comunali.

A settembre, con ogni probabilità, sarà organizzata un’assemblea pubblica con i cittadini, richiesta dalla locale sezione dell’Anpi che avrà come tema portante l’accoglienza.

La notizia del probabile arrivo dei migranti aveva infiammato la politica locale con prese di posizione radicali da parte della minoranza. E, come è facile supporre, la notizia non mancherà di rinfocolare le polemiche sui temi della sicurezza e dell’igiene pubblica.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/08/2019

Volpiano, a ottobre finalmente la gara d’acquisizione di Comital e Lamalù. Fine dell’incubo?

Il conto alla rovescia è già iniziato: tra 45 giorni si aprirà ufficialmente la gara per […]

leggi tutto...

19/08/2019

Chivasso: è tutto pronto per la fantasmagorica festa patronale del “Beato Angelo Carletti”

La Città di Chivasso si appresta a festeggiare il suo Santo Patrono Beato Angelo Carletti nel […]

leggi tutto...

19/08/2019

Cade dal sollevatore in casa di riposo durante uno spostamento. Grave una pensionata di 96 anni

E’ ancora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Chivasso l’anziana di 96 anni vittima di un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy