Foglizzo, albanese finisce in manette per tentato furto aggravato

Foglizzo

/

22/08/2015

CONDIVIDI

L'uomo, 36 anni senza fissa dimora, con numerosi precedenti alle spalle, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Chivasso

L’accusa è quella di tentato furto aggravato. A finire in manette è stato un albanese di 36 anni, risultato senza fissa dimora. E’ accaduto questa notte a Foglizzo, intorno alle 3,00: l’uomo ha tentato di compiere un furto in un’automobile ma, alla vista dei carabinieri che stavano sopraggiungendo (avvisati da alcuni testimoni), è riuscito a dileguarsi.

Gli uomini della Compagnia di Chivasso non hanno desistito e, al termine delle ricerche compiute lungo tutto il paese, lo hanno sorpreso mentre cercava di effettuare un furto in un’abitazione.

L’albanese ha sulle spalle numerosi precedenti penali. Dopo averlo immobilizzato i carabinieri lo hanno perquisito ed è stato trovato in possesso di alcune chiavi di auto risultate poi rubate, una stazione metereologica da auto, un lettore Mp3, un navigatore satellitare e di numerosi attrezzi per lo scasso.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/06/2018

Al castello di San Giorgio la terza edizione di Expoelette, il Forum dove le donne sono protagoniste

E’ giunta alla terza edizione il Forum Expoelette che sarà nuovamente ospitato nella suggestiva cornice dello […]

leggi tutto...

18/06/2018

Canavese: tranciati in un cantiere i cavi della “fibra” e i servizi sanitari dell’Asl T04 vanno in tilt

Oggi, lunedì 18 giugno, verso le ore 8,00, i lavori di un cantiere della Città di […]

leggi tutto...

18/06/2018

Dramma a Leinì: esce di strada per un malore e finisce con l’auto nel fossato. Muore un 68enne

Il malore, improvviso e inesorabile, lo ha stroncato mentre si trovava alla guida della propria Fiat […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy