Fermata dell’Alta Velocità a Chivasso: incontro tra il vicesindaco metropolitano e il Governo

Chivasso

/

02/04/2019

CONDIVIDI

La "Porta del Canavese" rappresenta un'opportunità di sviluppo per tutto il territorio

La questione della localizzazione della stazione “Porta del Canavese” della linea ferroviaria ad alta velocità Torino-Milano sarà oggetto di un incontro tra il vicesindaco della Città metropolitana di Torino e il Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti che sta seguendo la questione.

L’incontro, già programmato la settimana scorsa ma rinviato per impegni del Sottosegretario, si terrà giovedì 4 aprile nella sede del Ministero. L’amministrazione della Città metropolitana di Torino ritiene che il progetto della stazione “Porta del Canavese” rappresenti una concreta opportunità di sviluppo socio-economico per le Zone omogenee del Chivassese, del Canavese e dell’Eporediese, per la Valle d’Aosta e per il Monferrato.

Il vicesindaco metropolitano intende inoltre chiedere al Sottosegretario aggiornamenti sulla pubblicazione del bando per la concessione della Tangenziale autostradale di Torino.

Leggi anche

01/06/2020

Rivarolo: al tempo del Covid-19, la danza diventa un coinvolgente video che inneggia alla resilienza

Rivarolo Canavese: al tempo del Covid-19, la danza diventa un coinvolgente video che inneggia alla resilienza. […]

leggi tutto...

01/06/2020

Ciriè: individuato dai carabinieri il 15enne che ha “palleggiato” con un riccio fino ad ucciderlo

E’ un 15enne residente in un piccolo comune dell’Alto Canavese che sabato scorso si è divertito […]

leggi tutto...

01/06/2020

Coronavirus in Piemonte: i pazienti in ospedale scendono sotto quota mille. Oggi un solo decesso

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, lunedì 1° giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy