Feletto, teppisti disattivano l’impianto di svuotamento del sottopasso

Feletto

/

04/09/2015

CONDIVIDI

Ignoti disattivano regolamente le pompe idrauliche. Il caso è passato nelle mani dei carabinieri di Rivarolo

Non c’è limite all’imbecillità umana. Lo dimostra il fatto che ignoti, da giorni, hanno preso di mira il sottopasso di Feletto disattivando più volte il quadro elettrico che regola l’azione delle pompe idrauliche. Il risultato di questi raid, probabilmente effettuati da qualche gruppo di nullacenti, è l’inevitabile allagamento del sottopasso.

Che le pompe venivano regolarmente disattivate se ne sono accorti i tecnici comunali in occasione degli ultimi temporali che hanno flagellato il Canavese. L’ipotesi è che i teppisti, disattivino l’impianto di vuotamento proprio in previsione dell’arrivo del maltempo. Con le pompe inattive, in caso di pioggia, il sottopasso si riempie d’acqua costituendo un pericolo per utti gli automobilisti che si trovano a passare nel sottopasso.

Doverosa la segnalazione ai carabinieri della stazione di Rivarolo che si stanno occupando del caso.

Leggi anche

Alice Superiore

/

13/12/2017

Valchiusella: depresso per la morte della moglie, anziano tenta di incendiare il bosco. Arrestato

Nelle fiamme forse, pensava di lenire il dolore causato dalla scomparsa della moglie avvenuta alcuni mesi […]

leggi tutto...

Villanova Canavese

/

13/12/2017

Villanova Canavese: giovani nei guai per tentato furto, traditi dalle impronte sulla neve

Ha cercato di fuggire dopo un tentato furto in un alloggio ma nella Toyota Yaris, al […]

leggi tutto...

Ivrea

/

13/12/2017

Ivrea rimane senza sale per il ghiaccio. Il Comune si scusa. La Lega Nord: “E’ pura inefficienza “

L’emergenza neve a Ivrea? E’ stata gestita nel peggiore dei modi. Lo sostiene la Lega Nord […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy